LAGONE

Politica

    Berlusconi tende la mano sul voto di scostamento. Il governo apre 

Berlusconi tende la mano sul voto di scostamento. Il governo apre 

Il ministro dell’Economia, Gualtieri, certifica la possibilità del dialogo. L’ex presidente del Consiglio, dalle colonne del ‘Corriere della Sera’, ha lanciato delle proposte ben chiare L’apertura di Berlusconi sul voto sullo scostamento di bilancio viene apprezzata dal governo e dalla maggioranza. Al di là dell’ala più ‘barricadera’ del Movimento 5 stelle c’è la disponibiità ampia a discutere con il partito azzurro su come occorrerà spendere i fondi previsti. E’ il ministro dell’Economia a certificare la possibilità del dialogo.

0 commenti Leggi tutto l'articolo
    ACCORDO POLITICO TRA AZIONE E PRI, PER TERZA FORZA LIBERAL-DEMOCRATICA

ACCORDO POLITICO TRA AZIONE E PRI, PER TERZA FORZA LIBERAL-DEMOCRATICA

COMUNICATO STAMPA ACCORDO POLITICO TRA AZIONE E PRI, PROVE TECNICHE DI TERZA FORZA LIBERAL-DEMOCRATICA Roma, 23 novembre 2020 E’ partito un percorso politico comune tra Azione e Partito Repubblicano Italiano “per contrastare una coalizione di governo pesantemente condizionata dal populismo e un’opposizione a trazione sovranista, che imprigionano la politica in un costante scontro ideologico che ignora i reali problemi del paese”. Lo scrivono nel documento politico congiunto pubblicato su La

0 commenti Leggi tutto l'articolo
    Regione, Zingaretti firma nuove ordinanze

Regione, Zingaretti firma nuove ordinanze

Il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, ha firmato una nuova ordinanza. Nello specifico la nuova ordinanza prevede l’apertura di alcune attività commerciali all’ingrosso, Restano aperti anche autosaloni e aziende florovivaistiche. Nessuna attività commerciale al dettaglio o all’ingrosso, compresi i supermercati, potrà’ nei giorni feriali, prefestivi e festivi proseguire la vendita oltre le 21, così da consentire al personale, dopo la riduzione degli orari dei mezzi pubblici, il rientro a

0 commenti Leggi tutto l'articolo
    “Le Regioni sono una rovina, non siamo mica gli Usa”, parla il professor Luciano Canfora

“Le Regioni sono una rovina, non siamo mica gli Usa”, parla il professor Luciano Canfora

Vi spiego perché io, uomo di sinistra-sinistra, mi dichiaro un centralista convinto. È il filo conduttore delle riflessioni del professor Luciano Canfora, filologo, storico, saggista, una “coscienza critica” della sinistra. Professore emerito dell’Università di Bari, membro del Consiglio scientifico dell’Istituto dell’Enciclopedia italiana e direttore della rivista Quaderni di Storia (Dedalo Edizioni), Tra i suoi libri, ricordiamo: Fermare l’odio (Laterza); Il sovversivo. Concetto Marchesi e il comunismo italiano (Laterza); Il presente come storia e

0 commenti Leggi tutto l'articolo
    Renzi: “Se FI si separa da Lega-FdI è positivo”. “E su inchiesta Open faremo indagini difensive”

Renzi: “Se FI si separa da Lega-FdI è positivo”. “E su inchiesta Open faremo indagini difensive”

Il leader di Italia Viva non risparmia frecciate all’alleato di governo 5S: “Il M5S è arrivato a essere partito che fa norme pro-azienda”   “Se Berlusconi si separasse da questo asse (Salvini e Meloni, ndr) sarebbe una cosa positiva”. Lo ha detto il leader di Iv Matteo Renzi a “in mezz’ora” su Rai 3. “Il tema di rafforzare la squadra c’è anche se non si allarga la maggioranza. Si esce dall’emergenza dopo la legge di bilancio perché bisogna

0 commenti Leggi tutto l'articolo
    Così la seconda ondata di contagi ha cambiato la fiducia nei partiti

Così la seconda ondata di contagi ha cambiato la fiducia nei partiti

Nei favori degli elettori perde consenso la Lega, ma calano anche M5s e Pd. La Supermedia Agi/Youtrend Non accadeva da molti anni che la presentazione della Legge di Bilancio  non facesse quasi notizia. È accaduto in questo 2020, un anno oggettivamente peculiare, e non solo per l’emergenza Covid. La pandemia continua ad occupare il centro della scena – mediatica ma anche politica – ed è per questo che sulla manovra economica di fine

0 commenti Leggi tutto l'articolo
    Caos Calabria, Tronca in pole come commissario: a pranzo col viceministro Sileri

Caos Calabria, Tronca in pole come commissario: a pranzo col viceministro Sileri

Il condizionale è d’obbligo visto i precedenti, ma la maggioranza avrebbe scelto il nome del commissario per il risanamento dei conti della sanità calabrese. Si tratta di Francesco Paolo Tronca, giudicata dall’esecutivo guidato dal premier Giuseppe Conte la più adeguata a gestire la complicata situazione calabrese, reduca da 11 anni di commissariamento e soprattutto dalla querelle nata a seguito delle ‘dimissioni’ di Saverio Cotticelli, Giuseppe Zuccatteli e dalla rinuncia di Eugenio Gaudio. Palermitano, 68 anni, ha mosso i

0 commenti Leggi tutto l'articolo
    Luca Varani, la Rai cancella l’intervista all’aggressore di Lucia Annibali dopo le proteste

Luca Varani, la Rai cancella l’intervista all’aggressore di Lucia Annibali dopo le proteste

La messa in onda a pochi giorni dalla Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne Retromarcia della tv pubblica. Rai Cultura ha deciso che non manderà in onda su Rai Storia l’intervista a Luca Varani, condannato come mandante dell’aggressione di Lucia Annibali, sfregiata con l’acido nel 2013, realizzata da Franca Leosini nel 2016 per ‘Storie Maledette’. La decisione, precisa Rai Cultura, è stata presa “per non urtare la sensibilità delle vittime e dei telespettatori“. L’intervista era

0 commenti Leggi tutto l'articolo
    Autostrade accetta le richieste del Governo, previste 2.400 assunzioni

Autostrade accetta le richieste del Governo, previste 2.400 assunzioni

Vengono mantenuti i 14,5 miliardi di investimento e i 7 miliardi di manutenzioni al 2038, di cui fanno parte gli 1,2 miliardi di manutenzioni aggiuntive. Confermato anche l’importo di 3,4 miliardi di euro di risorse compensative a seguito della tragedia di Genova che Aspi manterrà a proprio carico Autostrade per l’Italia (Aspi) ha approvato la nuova versione del Piano economico finanziario e l’ha inviata al governo. La necessità di rielaborare il piano era

0 commenti Leggi tutto l'articolo
    Le due killer talebane che seducevano e uccidevano gli 007 di Kabul

Le due killer talebane che seducevano e uccidevano gli 007 di Kabul

Le donne avevano attirato in casa un agente dei servizi afgani con la promessa di un rapporto sessuale e poi lo avevano ucciso. Sono tra i cinquemila prigionieri liberati dal governo afghano dopo gli accordi di pace Ci sono anche due donne che i talebani utilizzavano per assassinare i nemici tra gli oltre cinquemila prigionieri liberati dal governo afghano dopo gli accordi di pace. Muzghan e sua zia Nasreen erano state arrestate con l’accusa di aver

0 commenti Leggi tutto l'articolo

LEGGI IL NUMERO DI OTTOBRE 2020!

Iscriviti alla Newsletter!