LAGONE

Avvio record per la Mostra “Raffaello” alle Scuderie del Quirinale

Avvio record per la Mostra “Raffaello” alle Scuderie del Quirinale
gennaio 10
11:35 2020

 

10.000 prenotazioni nelle prime 48 ore di prevendita: un dato eccezionale che segna l’importanza di questa attesissima mostra evento che aprirà al pubblico il prossimo 5 marzo alle Scuderie del Quirinale a Roma e sarà visitabile fino al 2 giugno.

 

Un interesse mondiale confermato dalle richieste provenienti da tutti i Paesi europei e da tutto il mondo: Corea, Giappone, Stati Uniti per fare solo alcuni esempi.

Una grande mostra monografica, intitolata semplicemente RAFFAELLO, che si prefigura tra quelle che meritano un viaggio ad hoc per visitare Roma.

 

Con oltre 200 capolavori tra dipinti, disegni ed opere di confronto provenienti da tutto il mondo, 50 dei quali frutto della proficua collaborazione con gli Uffizi di Firenze. tra i prestatori tanti altri musei di importanza internazionale: in Italia, le Gallerie Nazionali d’Arte Antica, la Pinacoteca Nazionale di Bologna, il Museo e Real Bosco di Capodimonte, il Museo Archeologico Nazionale di Napoli, la Fondazione Brescia Musei, e all’estero, oltre ai Musei Vaticani, il Louvre, la National Gallery di Londra, il Museo del Prado, la National Gallery of Art di Washington, , l’Albertina di Vienna, il British Museum, la Royal Collection, l’Ashmolean Museum di Oxford, il Musée des Beaux-Arts di Lille.

 

L’esposizione delle Scuderie del Quirinale si configura come la più grande rassegna dedicata ad un artista mai realizzata in Italia e costituisce l’apice delle celebrazioni mondiali per i 500 anni dalla scomparsa di Raffaello Sanzio, morto a soli 37 anni il 6 aprile 1520 a Roma e sepolto a Pantheon.

 

 

di Paola Scarsi

Share

0 commenti

Nessun commento ancora!

There are no comments at the moment, do you want to add one?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

La tua e-mail non verrà pubblicata.
I campi obbligatori sono segnati *