Di tutto e di più, sulle rive di un lago senza eguali

L’estate è iniziata (alla grande) allo Smeraldo camping village

Durante la pandemia l’esperienza meravigliosa vissuta con i ragazzi down dell’Associazione italiana persone down, da cui è nato il film Come una vera coppia!”, ha lasciato il segno allo Smeraldo camping village, che il 13 giugno ha riaperto i battenti con il “summer camp” dei ragazzi autistici di “DivertiTempo”.

La onlus, nata nel 2017, realizza progetti di inclusione per bambini disabili e con bisogni speciali. “DivertiTempo” è a “chilometri 0”, nasce dall’esigenza di un gruppo di amici con l’intento di realizzare qualcosa di tangibile per gli altri e si rivolge a bambini di Roma e dintorni.

Un bambino disabile e la sua famiglia trovano in “DivertiTempo” sostegno e conforto, onde migliorare la qualità della vita. Attività ludiche, didattiche e sportive fanno da corollario alle giornate trascorse allo Smeraldo camping village, struttura scelta per i servizi, la professionalità e l’accoglienza di tutto lo staff.

Altra piacevole sorpresa, nata nel periodo pandemico, è quella dei gruppi di “Mamma Martina e i suoi Bambini”, un’agenzia specializzata in eventi per bambini che ha ideato al camping un weekend partecipato da genitori e bambini che, per la prima volta, vivono questa esperienza condividendo ogni momento insieme.

Dal montaggio delle tende al gonfiare i lettini per la notte, dai giochi di squadra ai barbecue, dalla proiezione del film serale muniti di cuffiette personali, ogni momento è vissuto collettivamente con partecipazione e allegria. La stagione estiva appena iniziata è dunque animata da una grande voglia di vivere all’aria aperta, dopo il lockdown, prova ne è anche il ritorno di turisti stranieri che amano frequentare i nostri luoghi, nuovi arrivi compresi, desiderosi di conoscere le bellezze naturali del territorio.

Il lago di Bracciano con i comuni di Anguillara, Bracciano e Trevignano Romano, per la quinta volta “Bandiera blu”, rappresentano quindi per la loro peculiarità il giusto coronamento di una vacanza di relax, cultura, sport lacuali e sentieri per il trekking, ottima cucina locale, sagre e mercatini rionali, che affascinano tutti.

Infine, la nuova struttura dello “Smeraldo beach”, il Chiosco, pronto a far gustare una cucina familiare apprezzata dai crescenti ospiti della spiaggia e a preparare ottimi aperitivi coronati dal tramonto su Trevignano, spettacolo naturale sempre diverso e affascinante.

Lo staff dello Smeraldo aspetta le persone con la consueta simpatia e la professionale accoglienza per trascorrere piacevoli giornate e sere allietate dalla musica, in una cornice degna di un quadro paesaggistico. E il 25 giugno l’apericena con musica dal vivo del trio “Jahmila acustico” ha dato il via alla festa d’inizio estate.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui