L’appello dei sostenitori di Zingaretti: “L’Assemblea non accetti le sue dimissioni”

96

Parlano Francesco Boccia e Andrea De Maria: “Nicola Zingaretti è stato un faro sia per il governo che per il Pd. Credo che nessuno possa mettere in dubbio fatti oggettivi”

Il deputato Pd Francesco Boccia non è d’accordo con le dimissioni di Nicola Zingaretti e scrive che “nel momento più drammatico della storia recente del Paese e nel momento più difficile della storia del Partito democratico, Nicola Zingaretti è stato un faro sia per il governo che per il Pd. Credo che nessuno possa mettere in dubbio fatti oggettivi, oltre alla sua serietà e alla sua lealtà verso la comunità dem. E penso che l’Assemblea nazionale abbia una sola strada: chiedergli di restare segretario del Pd che, grazie alla sua guida, è uscito da uno dei periodi più bui della sua storia”.

“È un momento difficile e drammatico per il Paese. Per essere all’altezza, come democratici, della sfida che abbiamo di fronte abbiamo bisogno che Nicola Zingaretti resti alla guida del Partito democratico. Per il Pd questo deve essere il momento dell’unità e della coesione. Ritroviamo insieme la strada di un impegno comune, per l’Italia, a partire dal percorso, delineato anche nell’ultima direzione, che ci stava portando alla Assemblea nazionale del 13 e 14 marzo”. Cosi’ Andrea De Maria, deputato e componente della Segreteria nazionale del Pd.

(Globalist)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui