Scontrini e lotteria, serve “aggioustare” il tiro?

2

La Confesercenti chiede di rinviare la lotteria dello scontrino, non essendo ancora attrezzati i registratori di cassa.  “Non scherziamo! Nessun ennesimo rinvio all’italiana. Sarebbe una beffa inaccettabile per i consumatori visto che di questa lotteria se ne parla ormai da secoli” afferma Massimiliano Dona, presidente dell’Unione Nazionale Consumatori. “La data è già slittata per via del Covid dal 1° luglio 2020 al 1° gennaio 2021, proprio per dare più tempo ai commercianti e agli esercenti di adeguarsi. Ora non accampino altre scuse” conclude Dona.