COVID19, caso della donna di Tolfa risultata positiva

149

In merito al caso della donna di Tolfa risultata positiva, la Asl Roma 4 comunica che si tratta di un operatore sanitario asintomatico del reparto medicina, di una ditta esterna. Grazie alla scrupolosità della direzione sanitaria è stato individuato immediata il caso di positività mediante tampone .
Nell’immediato è scattato il piano di verifica e controllo, e sono stati effettuati i tamponi a tutto il personale e a tutti i pazienti ricoverati.
In via cautelativa si è interdetto il ricovero e la dimissione nel reparto Medicina del San Paolo , finché non perverranno i risultati dei tamponi.

Permane alta da parte dell’ azienda l’attenzione a tutti i protocolli di sicurezza.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui