LAGONE

Bracciano. Conferenza sull’agro braccianese durante l’Ancien Régime

Bracciano. Conferenza sull’agro braccianese durante l’Ancien Régime
settembre 17
11:42 2017

L’ Associazione Forum Clodii invita la cittadinanza alla conferenza di  Enzo Ramella su “ L’Agro Braccianese durante l’Ancien Régime” .  L’evento si  terrà  Sabato 23 Settembre 2017 ore 17.30 presso la Chiesa Santa Maria del Riposo, Via del Lago,  Bracciano

IL TEMA DELLA CONFERENZA: Il territorio rurale di antico regime era strutturato sull’“equilibrio di due spazi ineguali”: un’area più interna, che si sviluppava immediatamente fuori del nucleo centrale costituito dal villaggio, era caratterizzata dalla piccola proprietà familiare intensamente coltivata a vigna e orto, chiusa all’accesso degli uomini e del bestiame altrui.

L’area più esterna, caratterizzata dalla convivenza di tecniche estensive di pastorizia e di, era il luogo della “libertà ed uguaglianza di accesso alle risorse per tutte le famiglie residenti, attraverso l’esercizio dei diritti comuni”; nell’Agro Braccianese comprendeva i “quarti aperti”, la Doganella, la Bandita dei buoi aratori e la tenuta comunale dei Quarticcioli. L’economia del feudo poggiava sull’integrazione di questi due diversi livelli di appropriazione dello spazio naturale (e di rapporti sociali): uno basato sull’“appropriazione individuale” della “natura addomesticata”, l’altro caratterizzato dall’“intervento comunitario” indirizzato allo sfruttamento della “natura selvaggia”.

Attraverso i catasti, le mappe e le testimonianze d’archivio ripercorreremo la storia fisica, politica e amministrativa del territorio di Bracciano.

IL RELATORE: Enzo Ramella si e’ laureato in Archeologia classica presso l’università di Perugia e ha conseguito il dottorato di ricerca in Storia moderna presso La Sapienza.  Profondo conoscitore del patrimonio archeologico e storico del territorio, ha pubblicato le monografie: «Il Castello di Bracciano. Guida Storico-Artistica» e «Quando i buoi tiravano il carro. L’Agro Braccianese ai tempi della meccanizzazione».

0 commenti

Nessun commento ancora!

There are no comments at the moment, do you want to add one?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

La tua e-mail non verrà pubblicata.
I campi obbligatori sono segnati *

LEGGI QUI IL NUMERO DI SETTEMBRE 2017!

Iscriviti alla Newsletter!