Referendum, il 23 novembre a Bracciano l’Agone Nuovo organizza il dibattito sulle ragioni del “Sì” e del “No”

115

L’Associazione Culturale “L’Agone Nuovo” è lieta di presentare un dibattito per le ragioni del “sì” e del “no”, in vista del referendum costituzionale del 4 dicembre 2016.

L’incontro si terrà mercoledì 23 novembre alle ore 18:00 presso la Sala della Misericordia in via Umberto I a Bracciano.

La Costituzione è di tutti e per tutti, per tale motivo i padri costituenti hanno previsto che ogni sua modifica vada approvata con un referendum. Il valore del referendum risiede fondamentalmente nella partecipazione ad esso e nella espressione di un’approvazione o meno del quesito referendario, senza caricarlo di un significato divisivo o inclusivo dei cittadini. Si può benissimo esprimere una preferenza/opinione senza per questo entrare in un conflitto perenne successivo al risultato del referendum stesso, o peggio ancora, fomentare il conflitto ancor prima dell’esito referendario.

Questo incontro organizzato dall’Associazione “L’Agone Nuovo” vuole riportare il dibattito sulle questioni referendarie, con due rappresentanti delle Istituzioni che, partendo da posizioni diverse, discuteranno il merito delle riforme che saremo chiamati ad approvare o meno il prossimo 4 dicembre, fornendoci quindi gli elementi per un voto consapevole. Non saremo chiamati a votare contro qualcuno ma, per noi stessi, nel rispetto della Costituzione, qualunque sia il risultato del referendum.

PROGRAMMA

Modera: Salvatore Scaglione (l’Agone Nuovo)

Ore 18.00 Giovanni Furgiuele (Presidente dell’Associazione l’Agone Nuovo)

Arturo Colantuono (Associazione Aste Taurine)

Introduzione e saluto

Confronto tra: On. Emiliano Minnucci e Sen. Walter Tocci

Ore 19.10 Dibattito

Ore 19.45 Conclusioni

Sono invitati Sindaci, Amministratori, Cittadini, Studenti e il mondo della cultura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui