Oriolo Romano: dal 3 al 5 Luglio la Sagra dell’Olio Bollente

215

La sagra, quest’anno alla sua prima edizione, nasce a seguito di 4 eventi avvenuti negli anni passati. Le precedenti manifestazioni, strutturate nello stesso periodo e nella stessa location portavano il nome di Memorial Marianna. Infatti il tutto era ed è organizzato dalla “Noi e Marianna Onlus”, nata 5 anni fà dai famigliari di Marianna Tenchini, giovane ragazza di Oriolo Romano scomparsa prematuramente nel 2006.

Dopo 4 anni, di grandi soddisfazioni, ma anche di rammarichi per un’affluenza che poteva crescere maggiormente, si è deciso di allargare il giro. La gente non partecipava perchè l’evento Memorial in se, dava un senso di chiuso alla manifestazione, quasi di privato…

Quest’anno allora, si è deciso di fare il grande salto, di mutare, senza perdere di vista l’obiettivo principale che è la beneficenza. Il Memorial è quindi diventato una sagra, la Sagra dell’olio bollente.

Il nome dice tutto, c’è una vasta gamma di fritti e sfizi, bancarelle, degustazioni di vini e birre, musica, e tante manifestazioni sportive che contraddistinguono la tre giorni. Infatti il torneo di calcetto giovanile, che si struttura nell’intera giornata di sabato 4 Luglio, ha partecipanti da Bracciano, Manziana, Oriolo, Canale e frazioni annesse, è uno spettacolo vedere tanti giovani, tutti insieme su un campo da calcio, darsi battaglia non per un premio ma bensì per la voglia di stare insieme e ricordare una loro amica. Infatti il “Memorial” non è scomparso, lo ha assorbito il torneo di calcetto, che porterà questo nome per sempre. Quest’anno in aggiunta ci sono in calendario due manifestazioni per i nostri amici animali, si inizia la domenica pomeriggio con i giochi equestri fino ad arrivare alla sera con la gara di bellezza amatoriale per cani di razza e meticci. La sagra è divenuta tale, per raccogliere il maggior numero di persone, perchè progetto di partenza è realizzare una casa per le ragazze madri, in Cile in Rancagua.

Sul profilo facebook, si possono trovare tutti gli aggiornamenti dei viaggi che la Onlus effettua per riscontrare lo stato avanzamento lavori. La casa, che si chiamerà ” Casa Marianna” sta nascendo in collaborazione con la congregazione delle Suore Pie Venerini, è già stato acquistato un terreno, recintato, realizzato un progetto, approvato e ora in fase di inizio lavori. Per questo anche quest’anno la Onlus ha fatto una propaganda per ricevere il 5 per mille dai più, proprio perchè la realizzazione di questo complesso è reale, concreto ma costoso.

Stiamo sulla buona strada, e ogni anno è per noi un passo in avanti, oltre che per la realizzazione della casa, vedere ancora tanti amici di Marianna partecipare così volenterosi ad una festa.“

L’appuntamento è quindi per il 3-4-5 LUGLIO presso il campo sportivo di Oriolo Romano.

Alessio Montanari

11653322_10207166313305291_101962702_n

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui