19 Luglio, 2024
spot_imgspot_img

D’Amato chiede a Rocca una commissione d’inchiesta su lavoro nero e caporalato

“L’agghiacciante vicenda del giovane bracciante morto, sfruttato e nella indifferenza, è assurda e mette in evidenza un fenomeno tristemente noto. Per questo motivo ritengo ancora più urgente approvare la legge per istituire una commissione d’inchiesta sul fenomeno del lavoro nero e caporalato che ho depositato molti mesi fa e che presentai personalmente al Presidente Rocca. Ai lavori della commissione è importante che partecipino le organizzazioni sindacali e datoriali. Quello che è accaduto è un atto di barbarie e non bastano le parole di circostanza, servono atti concreti. Alla moglie, ai parenti e agli amici tutti vanno le nostre condoglianze.” Lo hanno dichiarato il Consigliere regionale Alessio D’Amato e la Consigliera Capitolina Flavia De Gregorio.

Ultimi articoli