25 Giugno, 2024
spot_imgspot_img

Naturaset, un’accoppiata vincente fra gli studenti e la natura

Si è chiuso fra gli applausi il sipario su uno dei progetti ambientali più apprezzati

Il cinema Palma di Trevignano Romano ha ospitato gli studenti delle scuole “Silvestri” (Trevignano Romano) e “S. Francesco” (Anguillara Sabazia) per la premiazione a conclusione del progetto “Naturaset”, affidato all’associazione “L’agone” dall’Ente Parco di Bracciano Martignano nell’ambito della “Strategia Gens”, per la realizzazione di progetti di educazione ambientale nei parchi promossa e finanziata dalla Regione Lazio. Naturaset si è svolto in più incontri in cui i partecipanti dei due istituti interessati hanno raccolto materiale e acquisito conoscenze scientifiche e ambientali riguardanti il territorio lacustre, guidati da Giancarlo Morgana, ​ricercatore Enea, per poi creare i loro progetti di scrittura che – dopo gli incontri per le riprese dirette da Claudio Zamarion di AngeliKa Vision – sono stati portati sul grande schermo del “Palma”. Il progetto si è reso possibile anche grazie alla sinergia con le professoresse dei due istituti coinvolti e le rispettive dirigenti scolastiche che hanno accolto il progetto. La premiazione è avvenuta alla presenza dei sindaci di Trevignano, Anguillara e Manziana (Claudia Maciucchi, ​ Angelo Pizzigallo, ​ Alessio Telloni), del vicesindaco di Anguillara (Paola Fiorucci),  del Consigliere della Regionale Lazio Giorgio Simeoni, di Tiziana Pepe Esposito e Daniele Badaloni (rispettivamente ​Commissario e direttore del Parco Bracciano Martignano), Marco Scentoni, ​responsabile educazione ambientale del parco. Tante le congratulazioni ai ragazzi. L’attenzione è stata posta sull’opportunità di crescita che c’è stata attraverso il progetto, di come siano state ampliate le conoscenze specifiche inerenti ambiente e sostenibilità; Naturaset ha fornito inoltre la possibilità di conoscere e mettere in atto la creatività che orbita intorno a un set cinematografico. La consapevolezza di patrimonio comune del territorio lacustre per partecipanti sicuramente oggi è maggiore. Giancarlo Morgana ha parlato della “Notte europea dei ricercatori” che si terrà l’ultimo venerdì di settembre e della possibilità che possa essere una buona occasione per presentare i lavori audiovisivi di Naturaset. Presente alla premiazione il presidente del Lions Club Bracciano Anguillara Monti Sabatini Walter Zambelli.

L’incontro è stato moderato da Giovanni Furgiuele, ​presidente de “L’agone nuovo” grazie al quale – in sinergia con chi ha partecipato al progetto – si è potuto realizzare il tutto.

Così Giovanni Furgiuele: «Siamo convinti che questo progetto sia stato un’occasione, sia per un avvicinamento tra il mondo della scuola e il mondo del lavoro, sia rispetto alla diffusione di pratiche didattiche innovative, centrate sull’attività laboratoriale e formazione delle competenze. Infatti, si è configurato come un microcosmo imprenditoriale relativo al settore dell’informazione con particolare riferimento al giornalismo ma, ancor più ha funzionato da traino e da “trait d’union” tra la scuola e le molteplici realtà lavorative presenti sul territorio grazie a una trentennale presenza, che ci riconosce come punto di riferimento consolidato».

Marzia Onorato

Ultimi articoli