CBD per gli animali: effetti e come si usa

La sigla CBD indica il cannabidiolo, una delle componenti della cannabis. Si tratta infatti del secondo elemento più abbondante nella canapa, dopo il THC (tetraidrocannabinolo). Si differenzia però da quest’ultimo perché non è psicoattivo e non ha lo stesso effetto “sballante”. Anzi, sembra che il cannabidiolo si leghi ai recettori CB2 presenti sulle Cellule T, agenti del nostro sistema immunitario, e abbia quindi un’azione antiinfiammatoria. Dato che non ha alcun effetto psicotropo, il CBD è legale in quasi tutti i Paesi e ci sono numerosi studi scientifici a favore del suo utilizzo. Per saperne di più sul suo uso e sulla sua regolamentazione in Italia clicca qui.

Dopo aver quindi rimosso il THC, dalle diverse varietà di canapa si estraggono vari tipi di prodotti da mettere in commercio. I formati più conosciuti sono sicuramente quattro: il primo è l’olio di CBD, ottenuto diluendo in olio l’estratto di CBD, che si può trovare con diverse concentrazioni di principio attivo. Il secondo sono i cristalli di CBD, che vengono lavorati in modo tale da essere la forma più pura del cannabidiolo. Esistono anche gli E-liquid a base di CBD, che vengono consumati nelle sigarette elettroniche. Infine, ci sono numerosi cosmetici e prodotti per uso topico che contengono come principio attivo il CBD. È possibile trovare anche prodotti alimentari a base di canapa, come biscotti, tavolette di cioccolato e gallette.
CBD: tutti gli effetti positivi sugli animali
Come abbiamo visto, il CBD ha numerosi effetti e numerosi usi commerciali e anche i nostri animali domestici possono usufruirne. Può capitare che i nostri amici a quattro zampe possano avere delle problematiche al pelo e alla pelle, ma anche infiammazioni o disturbi dovuti allo stress. In questo caso, integratori, prodotti o farmaci a base di CBD per animali possono fare al caso vostro. L’azione sui recettori CB2 è possibile su tutti i mammiferi e quindi gli effetti su di loro sono gli stessi che sugli esseri umani. Viene utilizzato principalmente l’olio di CBD come integratore alimentare, che ha numerosi effetti positivi (in molte nazioni viene venduto sotto forma di capsule).
Il primo effetto riguarda l’umore e lo stato emotivo dell’animale, che potrà sentirsi più calmo e rilassato nelle sue attività quotidiane. Agisce anche a livello del sistema nervoso, dando sollievo in caso di dolore cronico e migliorando in toto le funzioni neurologiche. Infine, permette di rafforzare il sistema immunitario e di aiutare la digestione. Esistono poi dei farmaci veterinari con CBD con i quali è possibile trattare numerose patologie che possono colpire i nostri animali. È infatti possibile utilizzare questi farmaci in caso di: infezioni, crisi epilettiche, patologie oncologiche, disturbi dell’apparato digerente e problematiche psicologiche come ansia e stress.
Per quanto riguarda l’uso animale, però, bisogna stare ancora più attenti al dosaggio. Sembra infatti che il sistema endocannabinoide del cane sia molto più sensibile rispetto a quello degli esseri umani. La concentrazione di CBD deve essere quindi minore e bisogna prestare ancora più attenzione a non somministrare THC, perché l’effetto potrebbe essere amplificato e durare molto più a lungo. In base al peso e alla taglia del vostro amico a quattro zampe, bastano poche gocce di olio di CBD al giorno.
Prodotti con CBD per animali: quali scegliere e dove acquistarli
Gli effetti positivi dell’uso del CBD sui nostri animali domestici sono numerosi. Questo genere di prodotti, infatti, rappresenta un valido aiuto naturale per tante patologie che possono colpire i nostri amici a quattro zampe. Bisogna però stare molto attenti al dosaggio da utilizzare e alla tipologia di prodotto scelto. Si devono infatti scegliere olii con una concentrazione di THC inferiore allo 0,2% e con una concentrazione di CBD compresa tra il 5 e il 15%. In base alla taglia del vostro animale oppure a quante somministrazioni vanno fatte al giorno, bisogna scegliere la giusta concentrazione. Infatti, più l’olio sarà concentrato, più principio attivo sarà contenuto in ogni goccia. Animali di piccola taglia necessitano di un olio con una concentrazione del 5%, mentre, con animali più grandi, si può decidere di aumentarla.
Ma, dove comprare prodotti CBD per animali? Le scelte sono più di una, esistono numerosi negozi fisici specializzati nella vendita di prodotti a base di canapa, oppure il veterinario stesso potrà indicarvene qualcuno. Se invece volete acquistarli comodamente online, una valida scelta potrà essere JUSTBOB. Si tratta dello shop numero uno in Italia e in Europa per quanto riguarda il commercio di canapa legale. La selezione dei prodotti a base di CBD che propone è molto attenta alla qualità ed è possibile acquistare canapa light, olio di CBD ed estratti di CBD con una totale attenzione alla privacy del cliente.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui