Acqua, Talete plaude la decisione della Giunta regionale

78

In merito alla nota apparsa sugli organi d’informazione riferita all’approvazione dell’ordine del giorno del consigliere della Regione Lazio Enrico Panunzi, che impegna la Giunta a programmare investimenti tesi al superamento dei dearsenificatori mediante utilizzo della miscelazione delle acque, Talete SpA esprime apprezzamento e condivisione.
Vedere ribadita a livello regionale la necessità e la volontà di intervenire a salvaguardia del sistema idrico nella provincia di Viterbo, costituisce un tassello importante nella costruzione di un sistema finalmente moderno e virtuoso.
Talete SpA ribadisce che la gestione dei dearsenificatori comporta un aggravio di costi importante nella gestione del servizio idrico con inevitabili ricadute, non lievi, sugli utenti.
Inoltre Talete SpA conferma piena disponibilità degli uffici a una positiva interlocuzione tra le istituzioni coinvolte nel delicato sistema della gestione delle acque, tesa al miglioramento del servizio reso all’utenza in un’ottica di salvaguardia sia sociale che ambientale.
Auspica, infine, che l’ordine del giorno si trasformi presto in concreti atti amministrativi forieri di positive ricadute sul territorio della provincia di Viterbo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui