furti di cavalli a Bracciano – Ritrovati 6 cavalli rubati – Sanzioni per oltre 100.000 euro

159

Fondamentale contributo del Servizio Veterinario della ASL Roma 4 alle indagini sui furti di cavalli a Bracciano – Ritrovati 6 cavalli rubati – Sanzioni per oltre 100.000 euro

Il Servizio Veterinario della ASL Roma 4 ha coadiuvato le indagini brillantemente svolte carabinieri a di Bracciano e del Nucleo Forestale di Manziana, effettuando gli accertamenti sanitari ed anagrafici del caso.
Oltre a verificare l’effettiva identificazione e titolarità di possesso dei cavalli si sono effettuati i previsti accertamenti sanitari.
L’operazione congiunta ha consentito di ritrovare 6 cavalli rubati tempo fa e di proprietà del comune di Bracciano.
“L’identificazione degli equini è un atto dovuto da parte dei proprietari degli animali, – ha dichiarato il dott. De Paolis, responsabile del servizio Veterinario di Sanità animale della ASL Roma 4. -” Consente di stabilire la destinazione sportiva o meno dei cavalli, va effettuata entro l’anno di età, e consente di scartare tali animali dalla filiera alimentare, consentendo inoltre la corretta tracciabilità di quei pochi soggetti che saranno destinati al consumo umano, dando anche garanzie di salvaguardia da deprecabili episodi di macellazione clandestina.
Si tratta di una garanzia sia ai fini della sicurezza alimentare che del benessere e della tutela degli equini.
Noi, come Servizio Veterinario, siamo particolarmente attenti e coinvolti in questi percorsi di tutela del benessere animale e del consumatore” ha concluso.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui