Abusava di giovani attrici dopo falsi provini

126

Organizzava falsi casting per aspiranti attrici per poi abusare di loro. Per questo, gli agenti della polizia di Stato hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di un 48enne italiano con precedenti per truffa, appropriazione indebita, documenti falsi e violenze sessuali. L’attività di indagine che ha portato al provvedimento restrittivo è scaturita dalla denuncia, lo scorso 11 luglio, di una ragazza da poco maggiorenne. La donna dopo la violenza si era rivolta alla polizia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui