L’A.S.D Indiana Club sbarca sul lago di Bracciano

276

A iniziare dai primi anni 70’ sul lago di Bracciano, località “La Marmotta” nella zona di Anguillara, si sviluppò una importante attività di canoa che portò, nel giro di pochi anni, l’allora ASN Sabazia a diventare uno dei club più importanti a livello nazionale, tanto da classificarsi nel 1978 seconda su oltre 150 società sportive agonistiche appartenenti alla Federazione Italiana Canoa Kaak.

A distanza di oltre 40 anni Antonio De Lucia, allora coach della Sabazia, oggi presidente della Federazione Italiana Dragon Boat e presidente dell’Indiana Club, società al vertice nazionale della disciplina, torna sulle stesse acque del lago, in località l’Acquarella, proprio nella sede dove si era trasferita la Sabazia, per costituire un nuovo centro in un’area di particolare bellezza naturalistica.

Lo spirito che anima questo nuovo progetto è un mix tra valori dello sport, dell’ambiente e del sociale, con la possibilità di praticare sport individuali e di gruppo con l’utilizzo della barca del drago, una canoa a 20 pagaiatori oltre a tamburino e timoniere.

Aperto a persone ogni età, dai giovani ai meno giovani: praticare uno sport di gruppo, non significa solo essere tutti nella stessa barca, ma imparare a muoversi insieme e andare tutti nella stessa direzione. Insieme  a un  gruppo di appassionati che vivono sul posto, uno per tutti Renato Monti, e insieme agli altri club che si affacciano sul lago, dislocati nei comuni di Trevignano, Bracciano e Anguillara, l’idea è quella di riportare in vita eventi come il Palio del Lago, la Vogalonga dei Cigni e tanto altro, eventi che potranno catalizzare l’attenzione dei tanti amanti dei cosiddetti paddle sport che trovano in questo lago, a un passo da Roma, la loro sede naturale.

L’invito è venire a trovarci sul posto
contattandoci al numero 339 4080934 o inviare una e mail a adielle@tiscali.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui