LAGONE

D’AMATO, ‘OGGI 20 CASI DI QUESTI SEI CASI SONO DI IMPORTAZIONE: TRE CASI DI RIENTRO DA ROMANIA, UN CASO DA STATI UNITI, UN CASO DA ALBANIA

D’AMATO, ‘OGGI 20 CASI DI QUESTI SEI CASI SONO DI IMPORTAZIONE: TRE CASI DI RIENTRO DA ROMANIA, UN CASO DA STATI UNITI, UN CASO DA ALBANIA
Agosto 08
15:50 2020

COMUNICATO
CORONAVIRUS: D’AMATO, ‘OGGI 20 CASI DI QUESTI SEI CASI SONO DI IMPORTAZIONE: TRE CASI DI RIENTRO DA ROMANIA, UN CASO DA STATI UNITI, UN CASO DA ALBANIA, UN CASO DA INDIA. PER QUANTO RIGUARDA I TEST ALLE BARRIERE AUTOSTRADALI PER I VIAGGIATORI PROVENIENTI DALL’EST EUROPA, SONO STATI ESEGUITI 108 TEST TUTTI CON ESITO NEGATIVO’
***NELLE PROVINCE SI REGISTRANO OTTO CASI E ZERO DECESSI NELLE ULTIME 24H, QUATTRO CASI RIGUARDANO LA ASL DI LATINA E TRA QUESTI UN CASO E’ UN CONTATTO FAMILIARE DEL CASO DI APRILIA DI RIENTRO DA ALBANIA, UN CASO RIGUARDA UN UOMO DI NAZIONALITA’ INDIANA, AVVIATA L’INDAGINE EPIDEMIOLOGICA. NELLA ASL DI VITERBO SI REGISTRANO TRE CASI E SONO I CONTATTI DI UN CASO GIA’ NOTO E IN RICOVERO. INFINE NELLA ASL DI RIETI UN CASO E SI TRATTA DI UN BAMBINO DI 8 ANNI, IN CORSO L’INDAGINE EPIDEMIOLOGICA E I TAMPONI SU CENTRO ESTIVO FREQUENTATO;
***ASL ROMA 1: UN CASO NELLE ULTIME 24H E SI TRATTA DI UN SACERDOTE DI RIENTRO DAGLI STATI UNITI IN CORSO L’INDAGINE EPIDEMIOLOGICA. UN DECESSO DI UNA DONNA DI 90 ANNI AL GEMELLI;
***ASL ROMA 2: SONO 4 I CASI NELLE ULTIME 24H, E SI TRATTA DI UN CASO DI RIENTRO DALLA ROMANIA, AVVIATO IL CONTACT TRACING INTERNAZIONALE, DUE CASI INDIVIDUATI AL DRIVE-IN E UN CASO CON LINK AD UN CASO GIA’ NOTO E ISOLATO;
***ASL ROMA 3: SONO 2 I CASI NELLE ULTIME 24H E SI TRATTA DI UNA DONNA DI 68 ANNI CON LINK FAMILIARE AD UN CASO GIA’ NOTO ED IN ISOLAMENTO, UN SECONDO CASO DI UNA DONNA DI 38 ANNI CON LINK AD UN CASO GIA’ NOTO E ISOLATO;
***ASL ROMA 4: UN CASO NELLE ULTIME 24H, SI TRATTA DI UN UOMO DI 72 ANNI INDIVIDUATO IN FASE DI PRE-OSPEDALIZZAZIONE;
***ASL ROMA 5: SONO DUE I CASI NELLE ULTIME 24H E SI TRATTA DI MARITO E MOGLIE DI RIENTRO DALLA ROMANIA, AVVIATO IL CONTACT TRACING INTERNAZIONALE;
***ASL ROMA 6: DUE CASI NELLE ULTIME 24H E DI QUESTI UNO RIGUARDA UN UOMO DI 43 ANNI INDIVIDUATO IN ACCESSO AL PRONTO SOCCORSO DI ANZIO E ORA RICOVERATO ALLO SPALLANZANI;
Oggi registriamo 20 casi e un decesso. Di questi sei sono casi di importazione: tre casi di rientro dalla Romania, un caso dagli Stati Uniti, un caso da Albania e un caso da India. Per quanto riguarda i test alle barriere autostradali per i viaggiatori provenienti dall’Est Europa sono stati eseguiti 108 test: tutti con esito negativo. Nella Asl Roma 1 un caso nelle ultime 24h e si tratta di un sacerdote di rientro dagli Stati Uniti è in corso l’indagine epidemiologica. Si registra un decesso di una donna di 90 anni al Gemelli. Nella Asl Roma 2 sono 4 i casi nelle ultime 24h e si tratta di un caso di rientro dalla Romania, avviato il contact tracing internazionale. Due i casi individuati al drive-in e un caso con un link ad un caso già noto e isolato. Nella Asl Roma 3 sono due i casi nelle ultime 24h e si tratta di una donna di 68 anni con un link familiare ad un caso già noto e isolatio e un secondo caso di una donna di 38 anni con un link ad un caso già noto e isolato. Nella Asl Roma 4 un caso nelle ultime 24h e si tratta di un uomo di 72 anni individuato in fase di pre-ospedalizzazione. Nella Asl Roma 5 sono due i casi nelle ultime 24h e si tratta di marito e moglie di rientro dalla Romania, avviato il contact tracing internazionale. Nella Asl Roma 6 sono due i casi nelle ultime 24h e di questi uno riguarda un uomo di 43 anni individuato in accesso al pronto soccorso di Anzio e ora ricoverato allo Spallanzani. Infine per quanto riguarda le province si registrano otto casi e zero decessi nelle ultime 24h. Nella Asl di Latina sono quattro i casi e tra questi un caso è un contatto familiare del caso positivo di Aprilia di rientro dall’Albania. Un caso è un uomo di nazionalità indiana, avviata l’indagine epidemiologica. Nella Asl di Viterbo si registrano tre casi e sono i contatti di un caso positivo già noto e ricoverato. Nella Asl di Rieti un caso e riguarda un bambino di 8 anni, avviata l’indagine epidemiologica e si stanno effettuando i tamponi presso il centro estivo frequentato” commenta l’Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato.
8 agosto 2020

Share

0 commenti

Nessun commento ancora!

There are no comments at the moment, do you want to add one?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

La tua e-mail non verrà pubblicata.
I campi obbligatori sono segnati *

LEGGI IL NUMERO DI SETTEMBRE 2020!

Iscriviti alla Newsletter!

Referendum 2020