LAGONE

PD Bracciano: Resoconto dell’incontro sul raddoppio della FL3 Roma-Viterbo del 2 aprile 2019

PD Bracciano: Resoconto dell’incontro sul raddoppio della FL3 Roma-Viterbo del 2 aprile 2019
aprile 05
16:11 2019

Nella giornata dello scorso martedì 2 aprile si è svolto un incontro rivolto alla cittadinanza, per parlare del progetto del raddoppio tra la stazione di Cesano di Roma e di Bracciano.

Sono intervenuti l’Ing. Torassa, Direttore presso RFI, l’Assessore Regionale alla mobilità e trasporti Mauro Alessandri e il Consigliere Emiliano Minnucci, moderava il Consigliere Comunale di Bracciano, capogruppo PD Chiara Mango.

L’ing. Torassa ha spiegato il progetto previsto per la nostra rete ferroviaria, spiegando che, date l’importanza dell’investimento e le problematiche esistenti , il progetto sarà diviso in due fasi.

Ha illustrato, in modo puntuale e preciso, quali saranno gli step del primo progetto confermando che la spesa prevista, circa 250 Milioni di euro, è stata stanziata e l’Iter di autorizzazioni è partito.

L’inizio dei lavori è previsto per il 2021, questo è infatti il tempo necessario affinché si possano effettuare le gare d’appalto ed ottenere tutte le autorizzazioni.

Questo primo progetto prevede che vengano effettuati lavori nella stazione di Anguillara, che rimarrà nella posizione attuale ma che sarà ammodernata al fine di garantire i massimi standard da un punto di vista ambientale e di abbattimento delle barriere architettoniche.

La stazione di Vigna di Valle, facente parete della prima parte del progetto sarà invece spostata di circa 700 m. rispetto alla posizione attuale

Saranno previste aree di parcheggio gratuite.

Share

0 commenti

Nessun commento ancora!

There are no comments at the moment, do you want to add one?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

La tua e-mail non verrà pubblicata.
I campi obbligatori sono segnati *