LAGONE

PD, appello del segretario Zingaretti: il 5-6-7 Aprile nelle strade e piazze italiane per amore dell’Italia

PD, appello del segretario Zingaretti: il 5-6-7 Aprile nelle strade e piazze italiane per amore dell’Italia
marzo 29
21:15 2019

Zero: la crescita prevista per l’Italia e il voto alla manovra del governo giallo-verde
Una settimana che, dal fronte economico, non poteva essere più nera: probabile aumento dell’IVA (-538€ a famiglia); prelievo sulle pensioni (-3mld agli italiani); crescita zero, Bankitalia e Confindustria confermano il disastro della politica economica di questo governo. Il 2 aprile incontreremo i sindacati, il 9 le associazioni imprenditoriali: il Paese ha bisogno di risposte rapide e concrete!

L’alternativa siamo noi
Dobbiamo diventare ancora più forti per dare un futuro a questo Paese, ne abbiamo discusso anche alla mia prima Direzione del Partito Democratico da segretarioqui le mie parole, in questo post su Facebook un riassunto dei temi trattati.

Il 5-6-7 Aprile nelle strade e piazze italiane per amore dell’Italia
Per amore dell’Italia scendiamo nelle strade e nelle piazze del nostro Paese. Per amore dell’Italia denunciamo le azioni di questo governo. Per amore dell’Italia vogliamo che l’Europa cambi per essere più vicina alle persone. Il 5, 6 e 7 Aprile una grande mobilitazione nazionale di chi si oppone con fermezza a questo governo. Per fare questo, abbiamo bisogno di te! Partecipa anche tu contattando il circolo Pd più vicino a te.

Chi governa ha il dovere di occuparsi della difesa delle famiglie
Mentre alcuni membri del governo partecipano e si confrontano a Verona noi, come Regione Lazio, diamo risposte concrete alle famiglie dei nostri territori: abbiamo messo in campo 40 milioni di euro e politiche attive, questo è ciò che facciamo noi, ci battiamo affinché sia la politica, il governo a difendere la famiglia.

Share

0 commenti

Nessun commento ancora!

There are no comments at the moment, do you want to add one?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

La tua e-mail non verrà pubblicata.
I campi obbligatori sono segnati *