LAGONE

Cerveteri, approvate le modifiche allo Statuto e al Regolamento del Consiglio comunale

Cerveteri, approvate le modifiche allo Statuto e al Regolamento del Consiglio comunale
gennaio 25
14:54 2019

Il Presidente del Consiglio comunale Carmelo Travaglia esprime soddisfazione: “frutto del certosino lavoro svolto in commissione speciale e dagli uffici”.

“Ora Cerveteri ha uno Statuto Comunale e un Regolamento del Consiglio comunale aggiornati, al passo con i tempi, chiari e ben dettagliati”.

A dichiararlo è il Presidente del Consiglio comunale di Cerveteri Carmelo Travaglia, a seguito dell’approvazione durante la seduta di ieri, giovedì 24 gennaio, delle modificazioni ed integrazioni allo Statuto Comunale ed al Regolamento del Consiglio comunale.

“Dopo un lavoro certosino effettuato con la commissione speciale, in collaborazione con il Servizio Organi Istituzionali coordinato dal Segretario Generale Avv. Pasquale Russo che per l’occasione ringrazio per la disponibilità e l’abnegazione con le quali hanno assistito passo dopo passo le sedute della commissione, abbiamo portato all’approvazione dell’Aula quelle modifiche e integrazioni necessarie a modernizzare i due atti cardine del Consiglio e del funzionamento della macchina comunale nei tempi previsti – ha dichiarato il Presidente del Consiglio comunale di Cerveteri Carmelo Travaglia, eletto nelle fila della lista Futuro Democratico – il nostro Statuto necessitava un ammodernamento, attualizzandolo con norme uscite di recente e che non conteneva prima, in quanto datato almeno due decenni”.

“A testimonianza di quanto fosse necessario questo atto – prosegue il Presidente Carmelo Travaglia – è sufficiente pensare che prima di ieri lo Statuto prevedeva che i Consiglieri comunali potessero fare in contemporanea anche gli Assessori, senza la separare le due figure. Un atto che porta dunque chiarezza sui compiti e sui ruoli delle singole figure istituzionali all’interno del Comune. Così come era fondamentale dare una nuova impronta al Regolamento del Consiglio comunale, ora più chiaro, dettagliato e che dunque farà sì che non vi siano più perdite di tempo durante le sedute legate a possibili interpretazioni diverse dei singoli articoli in fase dibattimentale”.

“Ringrazio – conclude Travaglia – i Consiglieri comunali che in tutti questi mesi con serietà e puntualità hanno preso parte ai lavori della Commissione e rinnovo il mio ringraziamento a tutto il personale del Servizio Organi Istituzionali, certo che la loro professionalità e disponibilità continueranno ad essere un importante punto di riferimento per i lavori del Consiglio comunale”.

Share

0 commenti

Nessun commento ancora!

There are no comments at the moment, do you want to add one?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

La tua e-mail non verrà pubblicata.
I campi obbligatori sono segnati *

LEGGI IL NUMERO DI FEBBRAIO 2019!

Iscriviti alla Newsletter!