LAGONE

Bracciano: a rischio la stagione estiva per le attività lacustri

Bracciano: a rischio la stagione estiva per le attività lacustri
maggio 10
12:45 2018

I Comuni del lago, insieme alle varie associazioni di commercianti, si stanno preparando in vista di una stagione che purtroppo si prospetta non rosea, come è successo lo scorso anno, a causa delle condizioni in cui versa il nostro lago.

Il livello dell’acqua attualmente si attesta a circa –148 cm; decisamente meglio rispetto ai – 192 cm della scorsa estate, ma ricordiamo che il caldo non è ancora iniziato e che in questo periodo sta ancora piovendo copiosamente.

Il workshop dedicato al nostro lago e tenutosi lo scorso 24 marzo presso La Porta del Parco, ad Anguillara Sabazia, ha fatto emergere chiaramente il fatto che non viviamo una situazione emergenziale, ma che purtroppo questa sarà la condizione abituale per i  prossimi anni.

Quindi, Comuni, Associazioni e cittadini sono chiamati a fare ognuno la propria parte per evitare quantomeno il peggio.

A questo proposito abbiamo avuto modo di parlare con il sindaco di Bracciano, Armando Tondinelli. “Per quanto riguarda la prossima stagione estiva credo che, nonostante le copiose piogge di questo inverno e questa primavera, la situazione del lago non sarà molto diversa da quella vissuta la scorsa estate. Questo purtroppo causerà, ancora una volta, danni agli esercizi presenti sul lungolago Argenti. Come Amministrazione stiamo cercando di portare manifestazioni sul lungolago in modo tale da poter assicurare una presenza importante di persone sul territorio. Tra queste persone spero sarà presente anche il sindaco di Roma Virginia Raggi, cosicché vedendo la situazione del lago possa capire il grave danno causato a questo territorio dalle continue captazioni effettuate da ACEA.”

Noi non possiamo che augurarci l’avvio di interventi più incisivi, volti a salvaguardare tanto l’ecosistema ricco di biodiversità del nostro lago, quanto l’economia locale giustamente fondata sulla bellezza del nostro territorio.

Share

0 commenti

Nessun commento ancora!

There are no comments at the moment, do you want to add one?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

La tua e-mail non verrà pubblicata.
I campi obbligatori sono segnati *

LEGGI QUI IL NUMERO DI LUGLIO 2018!

Iscriviti alla Newsletter!