Regione Lazio, “Usura e Dia”: licenziate due proposte di legge dalla prima Commissione

106

La prima commissione consiliare Affari costituzionali e statutari, affari istituzionali, enti locali e risorse umane, federalismo fiscale, sicurezza, integrazione sociale e lotta alla criminalità, presieduta da Baldassarre Favara (Pd), ha dato parere favorevole a maggioranza (astensione del M5S) alla  proposta di legge n. 64 del 13 settembre 2013 concernente “Interventi regionali in favore dei soggetti interessati dal sovraindebitamento o dall’usura”; e all’unanimità dei presenti alla proposta di legge n. 243 del 14 aprile 2015 concernente: “Modifiche alla legge regionale 5 luglio 2011, n. 15 (promozione di interventi volti a favorire un sistema integrato di sicurezza nell’ambito del territorio regionale) e successive modifiche che inserisce un rappresentante del Centro Operativo di Roma della Direzione Investigativa Antimafia.

Nella dichiarazione di voto sulla PL 64, i due consiglieri di M5S (Corrado e Perilli) hanno annunciato la loro astensione perché “non è stato risolto il nodo in riferimento all’usura bancaria, sul quale daremo valutazioni più specifiche durante i lavori d’Aula”.

Parere favorevole unanime sulla PL 243 che stabilisce l’inserimento di un rappresentante della Dia nell’osservatorio.

Soddisfazione è stata espressa dal presidente Favara che ha ringraziato i membri della prima commissione per il lavoro portato a termine con grande attenzione e scrupolosità.

Le due proposte di legge saranno trasmesse alla Presidenza del Consiglio per la calendarizzazione dei lavori d’Aula.

Il presidente Favara ha annunciato che nella prossima seduta la commissione lavorerà sull’articolato della proposta di legge n. 92 del 24 ottobre 2013 concernente “Disposizioni in materia di accesso, anagrafe pubblica degli eletti, portatori di interessi particolari, obblighi di pubblicazione, dati aperti e agenda digitale regionale. Livelli ulteriori di tutela in materia di trasparenza rispetto al decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33”
Oltre al presidente Favara, erano presenti alla seduta, anche i vice presidenti Fabio Bellini (Pd) e Gianluca Perilli (M5S) e i consiglieri Cristiana Avenali, Riccardo Valentini, Gian Paolo Manzella, Maria Teresa Petrangolini (Pd);Valentina Corrado (M5S).

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui