Bracciano: scende la tassa di occupazione suolo pubblico

188

Scende a Bracciano la tassa sull’occupazione del suolo pubblico. Con una delibera adottata il 30 maggio scorso la Giunta comunale di Bracciano ha disposto un notevole calo delle tariffe della tassa di occupazione suolo pubblico che scende dai  3,10 euro a 1,30 al metro quadro.

“E’ una misura – commenta il sindaco Giuliano Sala – che viene incontro alle aziende del territorio in considerazione anche della grave crisi economica in atto”.

“Si tratta sicuramente – sottolinea Rinaldo Borzetti, assessore al Turismo e allo Sviluppo Economico del Comune di Bracciano – di un piccolo segnale ma che riteniamo importante per un Comune a vocazione turistica. Si favorisce così la possibilità di mettere tavoli all’aperto facendo rivivere gli spazi urbani, sottraendoli allo stesso tempo nel periodo estivo alle auto. Il provvedimento – prosegue Borzetti – si aggiunge a quello già adottato che consente ai negozianti di non pagare alcuna tassa nel caso in cui abbelliscano con fioriere e piante gli spazi antistanti il proprio esercizio commerciale. Sono strumenti che vanno nella direzione del sostegno alle attività ricettive. Anche per questa estate inoltre – dice ancora l’assessore – abbiamo previsto delle pedonalizzazioni del sabato sera consentendo una maggiore vivibilità del centro urbano”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui