31 Gennaio, 2023
spot_imgspot_img

Bracciano. Agri Country Festival 2014: appuntamento con il gusto e il mondo agreste

Sicuramente riuscita la manifestazione Agri Country Festival del 16, 17 e 18 maggio, svoltasi presso le Antiche Scuderie Odescalchi di Bracciano: appuntamento con il gusto, le arti manuali e il Vivere Country, realizzato con il patrocinio del Comune di Bracciano, Confagricoltura, Confartigianato e Confcommercio. La proprietaria della tenuta, Margherita Odescalchi: “Sono soddisfatta dell’organizzazione di Manuela Balsamo e disponibile a una collaborazione futura, con l’obiettivo comune di promuovere le attività e il territorio naturale locale. Bracciano e il lago meritano veramente una valorizzazione per la bellezza e la ricchezza paesaggistica”.

L’evento di un fine settimana ha permesso al visitatore, giunto dai paesi limitrofi e da Roma, di immergersi completamente in un’atmosfera di altri tempi, per evadere dalla frenesia metropolitana e dedicarsi alle proprie passioni in un contesto agreste unico nel suo genere. Un appuntamento in cui il buon cibo, la pasticceria tradizionale e artistica, gli hobby creativi, la decorazione, il mondo agricolo, gli sport all’aria aperta e le professionalità artigianali, sono stati assoluti protagonisti. L’ambizioso obiettivo del Festival è stato quello di far rivivere Arti e Mestieri di un tempo, di rapportarli alle passioni dei partecipanti, in una chiave di lettura attualissima e fare incontrare il pubblico, con esperti ed eccellenze del nostro paese, offrendo loro la possibilità di prendere parte a corsi, workshop e dimostrazioni, in un clima di divertimento. Sono stati presenti numerosi ospiti e attività, presentati dalla voce inconfondibile di Claudio Guerini: il pasticcere e cake designer Renato Ardovino, lo chef Alessandro Borghese, il re del cioccolato lo chef Ernst Knam, i quali hanno mostrato al pubblico con il loro lavoro, come spesso le passioni possono diventare professioni. Durante la manifestazione sono state svolte dimostrazioni di corsi di cucina e show cooking per il pubblico. Andy Luotto, da anni popolarissimo chef oltre che attore e comico, è stato protagonista del ristorante dell’Agri Country Festival e ha condotto la ristorazione per i visitatori dalla cucina a vista realizzata per l’occasione dalla Orved. Anche nel settore del Cake Design, tante le presenze per corsi e workshop, tra questi: Teresa Insero, Marina Petrini, Giampaolo Panizzolo, Le Belle Aurore, Trottolina, Monnalisa e Marilù Giarè. Un altro ospite, Nicola Ratti, esperto addestratore cinofilo, ha intrattenuto il pubblico per l’intera durata della manifestazione con eccezionali dimostrazioni di addestramento e gara finale “Cani e Proprietari allo Sbaraglio”. Presenza unica anche quella del maestro falconiere Juan Benabè, che ha tenuto un seminario di falconeria con rilascio di attestato e un contatto con i rapaci per tutti. Non sono mancate le attività sportive all’aria aperta, con la Golf Severa School e i maestri della Federazione, per far provare il golf a curiosi e appassionati. Ci sono state dimostrazioni del gruppo cinofilo della Polizia di Stato, laboratori per il miglioramento dello stile di vita, le nuove tecnologie per il risparmio energetico e corsi di antichi mestieri. In finale, una sfilata di carrozze d’epoca e moderne della Tenuta Santa Barbara di Manziana e i suoi Cow Boys. L’organizzatrice Manuela Balsamo: “Questa manifestazione ha avuto decisamente un ottimo riscontro, c’è stata una grande partecipazione. E’ necessario valorizzare attraverso un ritorno e una riscoperta della campagna, le attività legate a questo mondo in una prospettiva nuova, che possa renderle interessanti alle nuove generazioni. Ringrazio di cuore tutti coloro che hanno partecipato e tutti gli operatori, in particolare Andy Lutto e la FIP,  Federazione Italiana di Pasticceria Gelateria Cioccolateria, con l’obiettivo di realizzare una seconda edizione”.

Alessia Rabbai

Ultimi articoli