19 Luglio, 2024
spot_imgspot_img

A proposito di Aldo Moro…

A 45 anni dall’uccisione dello statista Aldo Moro, il Vice Sindaco della Città metropolitana di Roma, Pierluigi Sanna, ha reso omaggio al Cimitero di Torrita Tiberina, alla deposizione di un cuscino di fiori da parte del Consigliere di Stato Francesco Saverio Garofani.

Ad accompagnare Pierluigi Sanna, la Sindaca di Torrita Tiberina Rita Colafigli con la quale ha partecipato alla Messa commemorativa e all’inaugurazione della mostra “45 anni dopo, il ricordo di Aldo Moro”, un percorso tra i documenti del Fondo Mario Medici del Comune di Torrita ed immagini del Fondo Spes dell’Istituto Sturzo e del Fondo Aldo Moro del Centro documentazione Archivio Flamigni.
“Ringrazio la prima cittadina di Torrita, Rita Colafigli, per la sensibilità del suo invito e l’accoglienza. Questo giorno tragico, in ricordo dell’uccisione Aldo Moro, ci deve far riflettere sul nostro ruolo di amministratori e di cittadini nel reagire di fronte a chi sfida la democrazia e la legalità.
Si celebra, oggi, anche la memoria delle vittime del terrorismo e delle stragi, che ci unisce al ricordo di chi ha subito eventi drammatici, dove la nostra vicinanza istituzionale e umana alle famiglie coinvolte è sincera.
Mentre il Capo dello Stato Sergio Mattarella, era presente con il Sindaco Roberto Gualtieri a via Caetani, luogo dove fu ritrovato il corpo di Aldo Moro, la Città metropolitana di Roma, contemporaneamente ha voluto omaggiare doverosamente lo Statista Italiano, nel Comune del territorio provinciale, dove ha scelto di riposare”.
Pierluigi Sanna, Vicesindaco della Città metropolitana di Roma

Ultimi articoli