2 Dicembre, 2022
spot_imgspot_img

Il parco dei miracoli, parata notturna di comunità da Parco Chigi al borgo e ritorno.

“Il parco dei miracoli” si struttura come laboratorio permanente che mira a coinvolgere la comunità del territorio nella realizzazione di grandi strutture luminose in fil di ferro e carta che verranno poi portate in parata notturna da tutti i partecipanti Sabato 8 alle h: 20.00 a partire dal borgo di Ariccia per arrivare nell’Uccelliera di Parco Chigi.
Il progetto si inserisce all’interno del percorso che da tempo vede l’associazione start impegnata nella scoperta e riscoperta comunitaria di un patrimonio pubblico come quello di Parco Chigi che rimane spesso distante dalla quotidianità cittadina. Un bene comune che per essere valorizzato e rispettato ha prima di tutto bisogno di essere conosciuto e riconosciuto nella sua unicità e in tutti gli aspetti che lo legano strettamente alla storia e alla memoria di un territorio. Memoria da attualizzare e far vivere attraverso i linguaggi contemporanei perchè possa davvero essere stimolo e motore di nuova cultura, leva di riqualificazione e cittadinanza attiva arrivando ad includere l’intera comunità in un processo di riscoperta. L’idea è quella di portare fuori i tesori del Parco, la sua flora, la sua fauna e i personaggi del libro “Un posto obliquo” appena edito da start edizioni.
Il gruppo di lavoro è guidato da TrasFormAzione Animata, la realtà che si occupa di teatro di figura per le opere al Teatro San Carlo di Napoli.

La parata di comunità, nata da un periodo di lavoro collettivo vuole essere una rievocazione in chiave comunitaria e contemporanea della tradizione ormai sopita del nemus aricinum e delle faccolate di Diana e al tempo stesso si lega strettamente, sia da un punto di vista contenutistico che estetico, al libro “Un luogo obliquo” di Federica Iacobelli e Gioia Marchegiani per start edizioni in uscita nei primi giorni dell’estate 2022. Sarà proprio a partire da questa pubblicazione, un lungo racconto di formazione etrasformazione per parole e immagini, che si svilupperà la drammaturgia e la realizzazione della spettacolare parata notturna che, a partire da Parco Chigi, luogo operativo e punto di partenza del lavoro di costruzione e realizzazione degli oggetti performanti, andrà a snodarsi per le strade del borgo di Ariccia.

Programma:

Da Lunedì 3 a Venerdì 7 Ottobre:
Mattina ore 9-13
Parco Chigi: incontri con le scuole
Biblioteca Attiva: Accademia di Belle Arti

Pomeriggio ore 15-18
Parco Chigi: Laboratorio di comunità, possono partecipare gruppi e liberi cittadini. Un lavoro collettivo in cui ciascuno, diverso per età e competenza possa contribuire e valorizzare le proprie specificità.
*In caso di pioggia le attività verranno portate avanti all’interno nelle sale di Palazzo Chigi.

Sabato 8 Ottobre
Mattina: prove generali di parata
ore 20 parata di comunità

Il progetto è inserito all’interno del cartellone “Ariccia da amare – Sinergie rinnovabili” grazie al quale l’amministrazione Comunale ha avuto accesso a fondi regionali che permettono la partecipazione gratuita all’attività.

Ultimi articoli