2 Dicembre, 2022
spot_imgspot_img

A Lanuvio la festa dell’uva e del vino

Si è svolta ieri a Lanuvio la festa dell’uva e del vino, giunta ormai alla sua 40^ edizione. Tanti gli appuntamenti che hanno accompagnato le degustazioni dei vini del territorio. Tra questi: la tradizionale corsa delle botti, la pigiatura dell’uva dedicata ai bambini,una mostra fotografica e l’esibizione degli sbandieratori della Città di Cori. Nel corso della giornata c’è stato spazio per la prima edizione del “Lanuvio Wine Festival” con un convegno sul tema dei vini del vulcano laziale in cui Franco Quadrana, vice sindaco e assessore del Comune di Lanuvio negli anni ‘80, ha voluto donare al Sindaco Andrea Volpi la bottiglia n.4 prodotta all’epoca in occasione dell’istituzione del Consorzio Colli Lanuvini. Una masterclass di “degustazione al buio” a cura di Luca Boccoli e Ilaria Giardini ha completato gli eventi proposti dall’Amministrazione Comunale di Lanuvio. Hanno espresso soddisfazione per la riuscita della manifestazione Valeria Viglietti, vice Sindaco di Lanuvio con delega alla Città del Vino; Irene Quadrana, assessore al Turismo e Simone Santilli, assessore all’Agricoltura e all’Ambiente che hanno dichiarato. “E’ stata una giornata bellissima, partecipata da grandi e piccini, a dimostrazione dell’importanza che riveste l’uva e il vino nella Città di Lanuvio. Un grazie di cuore va a tutti coloro che, a vario titolo, hanno lavorato per la buona riuscita della manifestazione.”

Ultimi articoli