Condanna per l’atto compiuto a Torino sulla lapide di Tina Anselmi

Riceviamo e pubblichiamo – Il PD di Ladispoli condanna la vile e sconsiderata azione che ha mosso la mano di chi ha imbrattato con una svastica la targa, posta a Torino, in ricordo di Tina Anselmi.

Una donna simbolo della storia Repubblicana italiana. Partigiana, parlamentare, Ministro del lavoro e della sanità che ha contribuito alla stesura di molte leggi importanti in tali settori e del mondo femminile.

Non è certo l’azione scellerata di questi imbrattatori fascisti a farci dimenticare che, grazie a donne eccellenti come Tina Anselmi, oggi viviamo in libertà.

Per questo importante valore, con forza gridiamo, Onore e Viva Tina Anselmi.
Pd, Circolo di Ladispoli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui