Quando il lavoratore non viene pagato…

Riceviamo e pubblichiamo – Sono una lavoratrice dell’appalto di pulizie di ENEA Casaccia penso possa interessare che i lavoratori di C.R.Appalti che svolge le pulizie presso Casaccia e Frascati non paga gli stipendi ai propri dipendenti dal mese di dicembre 2021 e nonostante questo non si riesca a far rescindere l’appalto

Siamo in agitazione da diversi giorni ma la committenza se la prende ancora comoda a tutto questo si aggiunge la beffa di persone che vengono assunte per sostituirci con la promessa di un posto di lavoro sicuro e che non verranno né assunti e tantomeno  retribuiti dal momento che la C.R.App.ha un contenzioso con I.N.P.S e Agenzia delle entrate per svariate centinaia di migliaia di euro e conseguentemente a questo ha le fatture e i conti bloccati
Se la vostra redazione crede di poterci aiutare divulgando il nostro malessere Ve ne saremmo grati  lunedì mattina saremo nuovamente fuori dall’ingresso principale di Casaccia.
Lettera firmata

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui