Anguillara e i quartieri, si continua a parlarne

Molti sostengono che i Comitati di Quartiere devono nascere dal basso ed effettivamente c’è del vero in questo, perché i dirigenti di qualsiasi organo rappresentante dei cittadini devono essere scelti e votati dai cittadini stessi.
Quello che si chiede è un organo istituzionale, con regolamento concordato con le Amministrazioni, che regoli i rapporti fra le parti.
Questa è la differenza tra i Comitati di quartiere e le Associazioni, i Rioni o i gruppi vari, i quali sono comunque organi riconosciuti dalle amministrazioni.
A questo proposito l’Amministrazione ha approvato la costituzione di una Commissione, la quale dovrà elaborare un regolamento da portare alla Commissione statuti e regolamenti, la quale dopo l’approvazione la consegnerà al Consiglio comunale per la definitiva approvazione.
Benedetto Titocci

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui