Lazio, FederFauna sollecita intervento per servitù venatoria

275
Molti agricoltori e allevatori della zona hanno esternato forti preoccupazioni riguardo i ritardi con i quali vengono disposti gli accertamenti dei danni alle produzioni ed alle operazioni di contenimento della fauna selvatica, inoltre sembra che i contributi previsti per servitu’ venatoria non siano mai stati erogati dalla regione.
FederFauna da ormai lungo tempo ha richiesto al presidente dell’ATC RM2 informazioni circa le risultanze contabili di esercizio degli anni 2019-2020 e 2020-2021 senza ricevere alcuna risposta ma il silenzio degli organi di gestione dell’ATC RM2 ha contribuito a generare e alimentare il clima di incertezza e perplessita’.
Vista la situazione il segretario di FederFauna Lazio Gabriele Milani ha sollecitato il presidente della regione Lazio, l’assessore regionale all’agricoltura e al presidente VII commissione agricoltura di dare seguito alle liquidazioni delle indennita’ dovute ai proprietari dei fondi per servitu’ venatoria e alla liquidazione degli indennizzi per i danni alle produzioni causati dalla fauna selvatica.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui