Viterbo – Comune – Oggi il consiglio straordinario sulla società idrica si preannuncia particolarmente frizzante

288

Viterbo È il giorno di Talete. Oggi il consiglio comunale straordinario dedicato interamente alla società idrica, con l’obiettivo (la speranza?) che tutto non si chiuda in un buco nell’acqua.

Avvio dei lavori alle 9,30.

 

La seduta arriva in un momento particolare. Con l’adeguamento tariffario richiesto che di fatto è bloccato. Perplessità da parte dei soci sindaci e soprattutto, con un consiglio d’amministrazione dimissionario.

La consigliera Antonella Stella è stata la prima, seguita dal collega Giuseppe Fraticelli. A quel punto il cda era formalmente decaduto, ma anche il presidente Andrea Bossola ha lasciato.

Vanno sostituiti con altri tre. Tecnici o politici si vedrà. Più i secondi, probabilmente. Ma c’è anche l’ipotesi amministratore unico.

Comunque, il consiglio di oggi non farà nomi, ma affronterà la vicenda Talete a più ampio raggio.

Del resto, il comune di Viterbo è uno dei maggiori soci e come tale dovrebbe indicare un percorso da seguire, anche su come dare ossigeno (fondi) a Talete.

Sono diversi gli ordini del giorno presentati dai vari gruppi. La seduta si preannuncia articolata, probabilmente lunga, ma si spera non annacquata.

(Tusciaweb)

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui