Covid-19, test fuorilegge, blitz del Nas

4

Test fuorilegge, laboratori abusivi e mancate comunicazioni di positività. Sono alcuni dei casi scoperti dai carabinieri del Nas. In oltre 60 strutture, convenzionate e private, sono state rilevate 94 violazioni penali ed amministrative, per un totale di 145 mila euro. In gran parte dei casi la principale irregolarità è stata la mancanza di autorizzazioni per effettuare teste e tamponi che, nel 15% dei casi, venivano anche svolti in ambienti non idonei.