LAGONE

In arrivo piogge e temporali al Centro-sud, allerta gialla in otto regioni 

In arrivo piogge e temporali al Centro-sud, allerta gialla in otto regioni 
Novembre 16
06:30 2020
Per la giornata di lunedì la Protezione civile prevede forti precipitazioni su  Umbria, Lazio, Marche, Abruzzo, Molise, Campania, Basilicata e Sicilia

Piogge e temporali in arrivo a centro-sud, con allerta gialla per la giornata di lunedì per Umbria, Lazio, Marche, Abruzzo e su alcuni settori di Molise, Campania, Basilicata e Sicilia. “Una saccatura di origine atlantica giungerà sull’Italia nel corso della prossima notte, portando precipitazioni a carattere di rovescio o temporale, anche di forte intensità”, soprattutte sulle ” le regioni centrali peninsulari e parte di quelle meridionali tirreniche”, ha fatto sapere il Dipartimento della Protezione Civile.

L’allerta in otto regioni

Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d’intesa con le regioni coinvolte – alle quali spetta l’attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati – “ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse. I fenomeni meteo, impattando sulle diverse aree del Paese, potrebbero determinare delle criticita’ idrogeologiche e idrauliche che sono riportate, in una sintesi nazionale, nel bollettino nazionale di criticità e di Allerta consultabile sul sito del Dipartimento”. “L’avviso prevede dalla mattinata di domani, lunedi’ 16 novembre, precipitazioni, a prevalente carattere di rovescio o temporale, su Umbria, Marche, Lazio, Abruzzo settentrionale e Campania, in estensione, dal pomeriggio, alla Basilicata occidentale. I fenomeni – prosegue la nota – saranno accompagnati da rovesci di forte intensita’, locale attivita’ elettrica e forti raffiche di vento. Sulla base dei fenomeni previsti e’ stata valutata per la giornata di domani, lunedi’ 16 novembre, Allerta gialla sull’intero territorio di Umbria, Lazio, Marche, Abruzzo e su alcuni settori di Molise, Campania, Basilicata e Sicilia”

(Agi)

0 commenti

Nessun commento ancora!

There are no comments at the moment, do you want to add one?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

La tua e-mail non verrà pubblicata.
I campi obbligatori sono segnati *

LEGGI IL NUMERO DI OTTOBRE 2020!

Iscriviti alla Newsletter!