LAGONE

La Roma a Friedkin, i tifosi: “Oggi è festa! Adesso un trofeo… E riprendete Totti”

La Roma a Friedkin, i tifosi: “Oggi è festa! Adesso un trofeo… E riprendete Totti”
Agosto 07
04:35 2020

L’euforia dei tifosi tra social e radio per la cessione del club giallorosso al magnate texano: “Oggi non vado al lavoro, per me è festa”

Se il comunicato non fosse arrivato alle 8 di mattina molti tifosi all’annuncio della cessione della Roma avrebbero stappato lo champagne. Si sono accontentati di brindare con caffè e cornetto mentre leggevano le prime dichiarazioni di Dan Friedkin (“Non vediamo l’ora di chiudere l’acquisto il prima possibile e di immergerci nella famiglia dell’AS Roma”) e le ultime di James Pallotta (Sono certo che Dan e Ryan saranno dei grandi futuri proprietari per l’AS Roma”).

Tifosi scatenati già dalla prime ore del giorno sui social e tramite le radio romane, veri contenitori di euforia: “Finalmente la Roma è stata ceduta, oggi è un giorno storico – le parole di un ascoltatore -. Non ci posso credere, dopo nove anni di depressione e sofferenza, ecco finalmente una nuova speranza. Oggi quasi quasi non vado a lavorare, mi prendo il giorno per festeggiare”. Sui social tante foto, gif di festeggiamenti, retweet del comunicato pubblicato dalla Roma e commenti su Pallotta e Friedkin. “Un grazie lo voglio dire a Jim, perché la Roma non è andata proprio a picco anche se speravamo tutti in risultati migliori. Lo ringrazio sopratutto per aver fatto un passo indietro e aver capito che lui e il calcio sono cose molto distanti”. E ancora: “Sono anni che non viene più a Roma, questo non glielo perdono. Perché ci ha preso in giro con quella lettera, con tante dichiarazioni che poi si sono rivelate chiacchiere da bar. La sensazione è che abbia sempre odiato Roma, adesso per fortuna potrà anche non metterci più piede”.

 

 

Spazio podio gli auguri al futuro presidente della Roma: “Dan, porta la Roma in alto. Falla brillare e rendila una delle stelle più lucenti. Dedicati a noi tifosi, regalaci un trofeo il prima possibile”, “Grazie mister president – un altro ascoltatore -. Adesso vorrei che studiassi i nove anni di Pallotta. Studia e impara dai suoi errori per non commetterli di nuovo. Roma è una piazza calda ma non impossibile da gestire: basta parlare chiaro ai tifosi e non prenderli in giro”. Il primo suggerimento è arrivato proprio dai romanisti“Friedkin, circondati di gente fidata e che conosce l’ambiente romano. La prima mossa vincente sarebbe riportare Totti e De Rossi a Trigoria. Facendolo ti prenderesti immediatamente l’amore dei tifosi”.

(Corriere dello Sport)

Tag
Share

0 commenti

Nessun commento ancora!

There are no comments at the moment, do you want to add one?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

La tua e-mail non verrà pubblicata.
I campi obbligatori sono segnati *

LEGGI IL NUMERO DI SETTEMBRE 2020!

Iscriviti alla Newsletter!

Referendum 2020