Salvini: “L’anno prossimo tornerò al Papeete da presidente del Consiglio”

317
“Conto di tornare qui l’anno prossimo come presidente del Consiglio, con ruoli di governo, se gli italiani vorranno, per prendere per mano questa terra e questo Paese”.

Tra un bagno e l’altro sulla spiaggia di Milano Marittima, Matteo Salvini lancia la sua sfida, rilancia un’intervista alla locale Radio Bruno e confessa di sognare ancora Palazzo Chigi.

Si aggira tra ombrellone e bar. La consolle lontana pochi metri è una tentazione fortissima, ma stavolta resistibile. Non ci salirà. La folla che si muove (ma non balla) al ritmo di musica, è un richiamo fortissimo. Ma forse troppo assembramento perfino per lui, soprattutto troppe telecamere e fotografi in giro. Il leader non rimette piede alla postazione del dj.
Un anno dopo lo show tra cubiste e inno nazionale in versione house, l’ex ministro dell’Interno non si è ancora ripreso dalla batosta in Senato. L’umore è quello che è. È qui coi figli e resta con loro. Birra e mojito nella parca e triste estate 2020 li beve in privato.
In giro, le mascherine le indossano con solerzia solo i barman e gli steward. In tanti provengono dalla Lombardia e dal Veneto. Ma per i ragazzi e le ragazze che si muovono al ritmo di radio Papeete in spiaggia, il Covid è un ricordo già lontano. Salvini del resto la pensa come loro.

(La Repubblica)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui