LAGONE

CITTA’ METROPOLITANA ROMA ZOTTA – PACETTI “ABBIAMO SEMPLIFICATO LE PROCESURE DEI CORSI D’ACQUA NON CENSITI”

CITTA’ METROPOLITANA ROMA ZOTTA – PACETTI “ABBIAMO SEMPLIFICATO LE PROCESURE DEI CORSI D’ACQUA NON CENSITI”
luglio 01
14:37 2020

 

La Citta’ metropolitana di Roma, ha sottoscritto un protocollo di intesa con la Regione Lazio, l’Agenzia del Demanio, la Segreteria Tecnica Operativa dell’ATO 2 e ACEA ATO 2 SpA, per la condivisione di una procedura finalizzata al superamento di problematiche inerenti lo scarico di acque reflue derivanti da impianti di depurazione del Servizio Idrico Integrato in corsi d’acqua che, pur appartenenti ex lege al demanio dello Stato, non risultano censiti dal Demanio e non sono riportati sulla cartografia ufficiale.

 

“Il protocollo prevede una procedura piu’ snella che consentira’ di regolarizzare situazioni ricadenti nel territorio metropolitano di Roma, che non erano state censite in precedenza e che sarebbero rimaste senza benefici di regolarita’. Questa procedura ci consentira’ inoltre di garantire conseguenti benefici ambientali inerenti la tutela giuridica e amministrativa dei corsi d’acqua in questione e minori costi per la depurazione delle acque reflue. E’ stato determinante il supporto della nostra Avvocatura che ha sciolto nodi importanti rispetto la demanialita’ dei corpi idrici in questione”.

 

Teresa Zotta e Giuliano Pacetti, Vice Sindaco della Citta’ metropolitana di Roma e Consigliere Delegato all’ambiente di Citta’ metropolitana di Roma Capitale.

 

Roma 1 Luglio 2020

0 commenti

Nessun commento ancora!

There are no comments at the moment, do you want to add one?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

La tua e-mail non verrà pubblicata.
I campi obbligatori sono segnati *

LEGGI IL NUMERO DI LUGLIO/AGOSTO 2020!

Iscriviti alla Newsletter!