LAGONE

Roma, ragazza in monopattino investe pedone in via del Corso

Roma, ragazza in monopattino investe pedone in via del Corso
giugno 15
09:04 2020

Ancora un pedone investito da un monopattino.

È accaduto nella notte, verso 00.30, all’altezza del civico 151 di via del Corso: una 18enne a bordo di un monopattino in sharing ha investito un 30enne. Nell’impatto, entrambi sono caduti: la ragazza, che era con alcuni amici, ha rifiutato il trasporto in ospedale, mentre l’uomo è stato trasportato all’ospedale Santo Spirito lievemente ferito, con graffi e contusioni, dopo aver perso conoscenza per alcuni minuti.

Sul posto, oltre al 118 e a delle pattuglie di carabinieri e polizia di Stato che si sono trovate a passare, sono intervenute pattuglie del Gruppo Prati della polizia locale di Roma Capitale, che stanno procedendo con accertamenti per stabilire eventuali responsabilità della giovane conducente. Testimoni, infatti, avrebbero visto sullo stesso monopattino due ragazze, cosa che, per regolamento, sarebbe vietata, dato che il mezzo può trasportare un solo passeggero. Sarebbe stata la giovane “aggrappata” dietro a gridare all’amica di rallentare, prima dello schianto. Ma, appunto, questo dettaglio sarà confermato o smentito solo in una fase d’approfondimento da parte della polizia locale.

E nel pomeriggio di ieri, raccontano i vigili urbani, si è verificato un altro piccolo incidente, seppur senza feriti, che ha coinvolto un monopattino e un autoveicolo.

Il primo incidente per la nuova forma di mobilità risale a domenica 7 giugno, quando un 15enne in monopattino aveva investito una donna di 48 anni in piazza di Spagna, anche lei lievemente ferita. Sul posto erano intervenuti i caschi bianchi del I Gruppo Trevi.

(La Repubblica)

 

0 commenti

Nessun commento ancora!

There are no comments at the moment, do you want to add one?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

La tua e-mail non verrà pubblicata.
I campi obbligatori sono segnati *

LEGGI IL NUMERO DI GIUGNO 2020!

Iscriviti alla Newsletter!