LAGONE

Associazione L’Agone nuovo – Considerazioni e riflessioni su questo momento difficile

Associazione L’Agone nuovo – Considerazioni e riflessioni su questo momento difficile
marzo 16
12:30 2020

Prendendo spunto da un occhiello del quotidiano La Repubblica “peggiore è la situazione, migliori diventano le persone”, teorema del sociologo Enrico Tarantelli, durante e nei primi periodi post disastri si può notare come i popoli hanno forti impulsi di solidarietà.

Stiamo assistendo a bellissime scene flashmob in cui singole persone, famiglie affacciandosi dalle finestre cantando a squarciagola l’inno nazionale, canzoni, battiti di coperchi a mo’ di tamburi intendono ringraziare il personale sanitario tutto, protezione civile, volontariato per il loro super impegno. L’insieme di queste organizzazioni è chiamato a svolgere un lavoro oltre che onerosissimo sicuramente rischioso, si contano tra di loro numerosi ammalati e morti.

Però, è doveroso prendere da questa esperienza di pandemia da Covid-19 lo spunto per alcune considerazioni per il prossimo e immediato futuro:

  • ancora una volta dobbiamo elogiare il nostro sistema sanitario che sicuramente è tra i primi nel mondo;
  • a fronte di quanto sopra scritto, sarà necessario che lo sbilanciamento della sanità pubblica in favore della privata venga ridotto;
  • l’intero comparto della farmaceutica sia non solo potenziata ma risponda a obiettivi di pubblica utilità.

Teniamo presente che la popolazione sta velocemente invecchiando, grazie anche ai progressi della scienza medica.

Più che mai, la difficile situazione coinvolgente scelte economiche e sociali richiede coesione e l’essere solidali abbandonando facili personalismi, e iniziare a pensare al prossimo futuro.

Share

0 commenti

Nessun commento ancora!

There are no comments at the moment, do you want to add one?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

La tua e-mail non verrà pubblicata.
I campi obbligatori sono segnati *

LEGGI IL NUMERO DI MAGGIO 2020!

Iscriviti alla Newsletter!