Roma: Liceo “Democrito” in arrivo bando per acquisto moduli – Zotta, “Tutto procede nei tempi previsti”

3
CITTÀ METROPOLITANA ROMA – LICEO “DEMOCRITO”, IN ARRIVO IL BANDO PER L’ACQUISTO DEI NUOVI MODULI. ZOTTA: “PROMESSA MANTENUTA, TUTTO PROCEDE NEI TEMPI PREVISTI. PRESTO L’AMPLIAMENTO SARÀ REALTÀ”

Trasmesso oggi per la pubblicazione in Gazzetta Europea il bando di gara della Città metropolitana di Roma Capitale per la fornitura, posa in opera e noleggio (con opzione di acquisto) di moduli prefabbricati a uso scolastico per la sede del Liceo Classico e Scientifico “Democrito” di Roma.

Le strutture serviranno, come prevede il progetto, all’ampliamento di dieci aule e dei necessari servizi igienici, perfettamente funzionanti, stabili e rispondenti in toto alle norme igieniche, ambientali e di sicurezza, conformi alla normativa antisismica.

Dopo l’effettuazione delle indagini geognostiche, nel corso del 2018, ora l’avvio delle procedure, per un valore complessivo dell’appalto di 2,6 milioni di euro. Una volta pubblicato il Bando, in Gazzetta, le offerte potranno essere presentate entro il 24 settembre 2019.

“Manteniamo la promessa: ho seguito personalmente l’iter del progetto, dallo stanziamento dei fondi alla programmazione delle opere preliminari, in piena collaborazione con gli uffici e con il costante confronto con le rappresentanze di studenti e genitori. E’ una risposta concreta alla carenza di spazi, aumentata negli anni per il grande sviluppo demografico e urbanistico dell’area. Abbiamo fortemente sostenuto l’intervento, con l’inserimento del progetto e dei relativi stanziamenti nel programma delle opere. Tutto si è svolto nei tempi previsti, incluse le indagini sul sottosuolo, particolarmente delicate per la vulnerabilità del territorio in cui insiste il quartiere di Casal Palocco. Presto, quindi, l’ampliamento del Democrito sarà realtà. L’ente metropolitano affronta una a una le priorità del territorio che rappresenta: oggi è stato fatto un passo avanti per dimostrare ai cittadini e ai nostri studenti che stiamo tornando a investire nei nostri ambiti fondamentali. E gli investimenti in edilizia scolastica ne sono un concreto esempio”.

Lo dichiara il Vice Sindaco della Città metropolitana di Roma Capitale, Teresa Maria Zotta, in una nota.

Roma 31 Luglio 2019

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui