LAGONE

Canale: Finanziamento per l’asilo comunale

Canale: Finanziamento per l’asilo comunale
luglio 13
10:48 2019

CANALE MONTERANO, FINANZIAMENTO PER L’ASILO COMUNALE

CANALE MONTERANO – Ancora un centro per l’Amministrazione Comunale di Canale che, notizia di ieri, ottiene un finanziamento dal Miur per la riqualificazione di edifici pubblici destinati a servizi per l’infanzia. Il progetto presentato è risultato al settimo posto tra i Comuni della Regione Lazio e quindi beneficiario di un finanziamento di 157.500 euro destinati all’efficientamento energetico e a ulteriori interventi anti-incendio.

Soddisfazione piena da parte di tutta l’Amministrazione Comunale e, in particolare, per gli Assessori ai Lavori Pubblici e alla Scuola, Andrea Magagnini e Valeria Pasquali.

“Tra gli interventi previsti all’asilo comunale di Canale – commenta l’Assessore Andrea Magagnini – vi sono la messa in sicurezza antincendio, l’efficientamento energetico, l’adeguamento normativo degli impianti ed il miglioramento dell’accessibilità per i disabili. Vogliamo consegnare ai cittadini, e soprattutto ai bambini, una struttura all’avanguardia e che risponda a tutte le caratteristiche necessarie per offrire un servizio d’eccellenza. Ringrazio quanti hanno lavorato sul campo a questo bando, che è motivo di vanto per la nostra Amministrazione”.

“L’amministrazione sta lavorando molto per rispondere ai bandi d’interesse per le problematiche più stringenti – aggiunge l’Assessore Valeria Pasquali –  e per gli investimenti strategici e di programmazione, presentando sempre progetti di valore. La ristrutturazione della Scuola dell’Infanzia era un’idea che ora potrà diventare realtà grazie all’impegno di quanti lavorano giornalmente sui bandi e sulle richieste di finanziamento. Questo progetto ha valore strategico per la nostra azione politica ed amministrativa perché tocca un fiore all’occhiello del nostro Comune, le scuole, per le quali lavoriamo giornalmente in team, in collaborazione con la Direzione Didattica e le tante famiglie e le associazioni che volontariamente si mettono a disposizione in vari modi per migliorare ogni anno la situazione complessiva.”

 

0 commenti

Nessun commento ancora!

There are no comments at the moment, do you want to add one?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

La tua e-mail non verrà pubblicata.
I campi obbligatori sono segnati *

LEGGI IL NUMERO DI GIUGNO 2019!

Iscriviti alla Newsletter!