LAGONE

Sicurezza stradale: Nanni (IIC) – “Senza potature semafori rischio tragedia per i pedoni”

Sicurezza stradale: Nanni (IIC) – “Senza potature semafori rischio tragedia per i pedoni”
giugno 10
10:17 2019

SICUREZZA STRADALE: NANNI (IIC), SENZA POTATURE SEMAFORI RISCHIO
TRAGEDIA PER I PEDONI

“Il taglio dei rami degli alberi in corrispondenza dei semafori è alla
base del senso civico di una comunità e della capacità di governo di
un’amministrazione e l’incuria dimostrata in questi anni dai
pentastellati potrebbe causare dei gravissimi incidenti stradali”. A
denunciarlo è Dario Nanni, coordinatore di Roma e Provincia per Italia
in Comune.

“Abbiamo ricevuto diverse segnalazioni da parte di cittadini e famiglie
del VII Municipio sulla situazione di degrado e pericolo in cui versa
l’incrocio tra Via Gela e Via Tuscolana, il cui semaforo è totalmente
nascosto dalle fronde degli alberi che non vengono potati da mesi”,
osserva Nanni.

“Su quell’incrocio convergono strade che portano a tre plessi scolastici
e pochi giorni fa si è rischiata la tragedia proprio per via
dell’impossibilità da parte degli automobilisti di leggere le
indicazioni del semaforo, con il conseguente rischio per i pedoni.
Possibile che per intervenire si debba aspettare che succeda una
tragedia? Nei prossimi giorni come Italia in Comune presenteremo una
proposta sulla sicurezza stradale, aggiornata e rivisitata rispetto alla
precedente che presentai nel 2012, proprio per dare un contributo alla
città con delle proposte concrete”, conclude il dirigente di Italia in
Comune.

Lo comunica in una nota l’ufficio stampa di Italia in Comune.

0 commenti

Nessun commento ancora!

There are no comments at the moment, do you want to add one?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

La tua e-mail non verrà pubblicata.
I campi obbligatori sono segnati *

LEGGI IL NUMERO DI GIUGNO 2019!

Iscriviti alla Newsletter!