LAGONE

Manziana, una mostra fotografica per ricordare il sindaco Picciurro e rivivere i conflitti degli anni ’70

Manziana, una mostra fotografica per ricordare il sindaco Picciurro e rivivere i conflitti degli anni ’70
settembre 12
19:21 2018

 

“Un contributo a quello che sono stai gli anni Sessanta e Settanta con tutti i suoi conflitti, le sue contraddizioni, ma anche le speranze e insieme un modo per ricordare mio marito”, così Lidia Picciurro, moglie dell’ex sindaco di Manziana (1990-1995) Giuseppe Picciurro, che ha organizzato e allestito la mostra fotografica “LE RADICI DEL PRESENTE – Un passato fuori dal tempo che è contemporaneo a ogni presente”, con  scatti fotografici fatti dal compianto (venuto a mancare nel ’98) marito, che fanno rivivere quegli anni, attraverso immagini di raduni giovanili, lotte sindacali, scioperi, folle, ma anche individui anonimi che indossano abiti che rappresentano la loro condizione di abitanti di quel periodo storico. Ma anche panorami di Roma, città in grado di assorbire tutte le contraddizioni degli anni passati, presenti e futuri. “Una lettura di quegli anni mediante l’occhio fotografico di Peppe” dice la signora Picciurro, esperta di arte contemporanea. “I giovani sanno pochissimo di quello che succedeva allora, la rappresentazione fotografica può essere un veicolo di stimolo e approfondimento”.

Chiunque fosse interessato ha tempo fino a sabato 15 settembre, dalle 17,00 alle 20,00 a Manziana, in piazza Firenze, 7.

 

Share

0 commenti

Nessun commento ancora!

There are no comments at the moment, do you want to add one?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

La tua e-mail non verrà pubblicata.
I campi obbligatori sono segnati *

LEGGI QUI IL NUMERO DI LUGLIO 2018!

Iscriviti alla Newsletter!