LAGONE

Regione Lazio: approvato il Bilancio

Regione Lazio: approvato il Bilancio
giugno 02
16:05 2018

La politica, si sa, è l’arte del possibile, e se un governo politico è stato possibile a livello nazionale con un’alleanza “gialloverde” non preventivata agli elettori (la Lega si presentava infatti in coalizione col resto della destra) ecco che contestualmente ieri si approvava il bilancio della Regione Lazio a guida Zingaretti anche grazie all’astensione dei 10 consiglieri M5S, a cui va sommato anche  il non voto dei due membri del gruppo misto e dell’ex sindaco di Amatrice e candidato presidente Sergio Pirozzi. In totale, tirando le somme, le astensioni superano i 12 contrari (con Pasquale Ciacciarelli, di Fi, uscito dall’Aula al momento del voto) e consentono ai 25 consiglieri di centrosinistra di dare il via libera alla manovra, la prima e “fondativa” della nuova esperienza amministrativa in Regione Lazio per Nicola Zingaretti, di nuovo vincente il 4 Marzo ma con una maggioranza relativa.

Pur avendo toni di apprezzamento per il comportamento del gruppo consiliare a 5 stelle definito “responsabile” il presidente ha voluto precisare che questo atto non inaugura una nuova conformazione della maggioranza politica uscita dal voto e l’impostazione resterà quella che Zingaretti ha voluto imprimere fin dal giorno dopo l’esito del voto: una maggioranza relativa di centrosinistra che uscita vincitrice si fa onere della proposta politica e di volta in volta si confronta con le minoranze per trovare la quadra.

Chi sembra apprezzare questo scenario sono intanto le agenzie di rating che mandano segnali positivi per quanto riguarda il Lazio, in controtendenza con le valutazioni fatte su altre esperienze di governi regionali.

Share

0 commenti

Nessun commento ancora!

There are no comments at the moment, do you want to add one?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

La tua e-mail non verrà pubblicata.
I campi obbligatori sono segnati *

LEGGI QUI IL NUMERO DI LUGLIO 2018!

Iscriviti alla Newsletter!