Anguillara Sabazia, grande successo per “I Colori dello Spettacolo”

177

 

Lunedì 31 Ottobre, l’ASVUS – Associazione Sportiva Volo Ultraleggero Sabazia e le associazioni Scuola Orchestra, l’Arte Ovunque e la Compagnia dell’Arcobaleno hanno dato vita alla serata “I Colori dello Spettacolo” dedicata al teatro, alla musica, alla poesia e alla danza.

L’avvenimento, che si è svolto all’interno della struttura sociale dell’aviosuperficie di Anguillara, della stessa ASVUS, divenuta ormai punto di riferimento e d’incontro per eventi culturali, ha ottenuto il patrocinio del Comune.

Uno dei maggiori significati dell’evento è certamente l’intendimento di consolidare l’interazione tra tutte quelle organizzazioni locali che si esprimono ed operano nei vari contesti culturali e sociali, con l’obiettivo di riuscire poi a trasmettere alla Collettività cittadina le opportunità che la partecipazione ad eventi simili può offrire non solo in termini d’intrattenimento e svago, ma come riconquista di valori etici civici ed educativi, che – specie in questi ultimi tempi – appaiono appannati.

La serata è quindi ben riuscita nel previsto intento di rodare la partecipazione e la collaborazione di più Artisti che si sono alternati nelle loro performances divertendo il pubblico intervenuto numeroso, fino a raggiungere la capienza massima consentita dalla struttura ospitante.

Tra i graditi ospiti, la Dottoressa Viviana Normando, nella sua veste di Assessore alla Cultura, è intervenuta sottolineando l’importanza che rivestono le associazioni culturali, evidenziando l’impegno con il quale anche il suo assessorato sta operando per incentivare attività sinergiche tra le varie stesse associazioni, con l’obiettivo di rendere la cultura elemento d’interesse e di attrazione per il giovani.

La serata è stata magistralmente condotta da Marco Danè. Al repertorio jazz dei Swing Garden si sono alternati gli attori Pierluigi Morella, in arte il Salustro, Cateno Tornabene, Roberto Marzano, Fabiana Magrelli in una coinvolgente esibizione di danza moderna e Lisa Flores con le sue allieve in una stupenda performance di flamenco. Non poteva mancare Pino Pontuali con il suo organetto e le sue divertenti canzoni popolari, accompagnato da un simpatico Giorgio Culeddu.

Nel finale Nicola Buffa ha improvvisato con alcuni musicisti una jam session che è durata ben oltre la mezzanotte.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui