Canale Monterano: attivo il registro delle unioni civili

152

 Le tariffe e le modalità sono state approvate dalla Giunta, il registro vidimato dalla Prefettura e così, da oggi, anche il Comune di Canale è pronto a registrare le unioni civili, ossia quelle tra persone dello stesso sesso, così come disciplinate dalla Legge Cirinnà e dal Dpcm di Luglio.

“La cerimonia sarà semplice — dice il Sindaco di Canale Monterano, Alessandro Bettarelli —saranno le coppie a scegliere la data dell’unione e anche il posto in cui celebrarla. Saranno svolte negli stessi luoghi predisposti a Canale per i matrimoni civili e gratuite qualora uno dei due sia residente e la cerimonia svolta in orario di apertura uffici.”

Durante l’unione sarà letto l’articolo di legge che ha istituito le unioni civili, poi le due persone, accompagnate da due testimoni, saranno dichiarate unite civilmente.

“Ringraziamo gli Uffici Comunali interessati, che si sono attivati celermente per avviare questa nuova procedura — conclude il Sindaco Bettarelli — colmando questo gap di civiltà che avevamo. Adesso anche Canale è in linea con la recente normativa nazionale e potrà consentire che quanto previsto dalla Legge Cirinnà sia un diritto realmente praticabile dai cittadini interessati”.

Per la modulistica e le informazioni complete: http://www.halleyweb.com/c058016/zf/index.php/modulistica/index/dettaglio-area/area/3?sat=1476950332&nodo=nodo0

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui