Domani 11 ottobre il corteo dei comitati in lotta contro Cupinoro

cupinoroRiceviamo e pubblichiamo il comunicato dell’Assemblea dei Comitati Uniti in lotta contro Cupinoro di Cerveteri-Bracciano- Ladispoli-Manziana- Fiumicino.

I cittadini dei vari comuni, insieme a comitati e associazioni, sfilano in corteo domani a Cerveteri per scongiurare la nascita della nuova cittadella dei rifiuti prevista presso la discarica di Cupinoro.

E’ un momento pacifico e deciso che vede tutta unita la popolazione di Cerveteri e dei comuni e borghi a nord-ovest della Capitale quali Bracciano, Manziana, Santa Marinella, Ladispoli, Monteroni, Borgo San Martino, Cerenova insieme a quella di un vasto territorio che arriva fino a Fiumicino. Sono gli abitanti con le loro famiglie che chiedono a gran voce al presidente del consiglio Matteo Renzi, al presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti e al sindaco di Bracciano Giuliano Sala, la restituzione dell’area inquinata dalla discarica di Cupinoro, la messa in sicurezza, la sua bonifica e l’accertamento delle responsabilità penali, le cui indagini sono ancora in corso presso la Procura di Civitavecchia.

Se così non fosse, il territorio finirebbe per essere completamente devastato da impianti di incenerimento, centrali a biogas, capannoni per il trattamento dei rifiuti. Con conseguenze gravissime per la salute, l’agricoltura, l’economia della popolazione.
APPUNTAMENTO DOMANI, SABATO 11 OTTOBRE, A CERVETERI, ALLE ORE 15.00 con partenza da largo Almunecar, la rotonda con la chiesetta Madonna dei Canneti. Parcheggio libero.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui