29 Novembre, 2022
spot_imgspot_img

Presentato il “7 Colli la Dolce Vita”

Si è tenuta, presso la sala Di Liegro di Palazzo Valentini la conferenza stampa di presentazione del Raduno “7 Colli la Dolce Vita”, organizzato da Città Metropolitana di Roma Capitale, Roma Capitale e MG Car Club d’Italia, alla presenza di Pierluigi Sanna, Vicesindaco di Città Metropolitana, di Mariano Angelucci, Presidente della XII Commissione Turismo, Moda e Relazioni Internazionali di Roma Capitale e Presidente della I Commissione Bilancio, Patrimonio, PNRR, Progetti europei e Rapporti con gli Enti Locali di Città Metropolitana di Roma Capitale e di Giulia Tempesta, Presidente della I Commissione Bilancio di Roma Capitale.

Il XIX Raduno 7 Colli, quest’anno si terrà a Roma dal 28 settembre al 2 ottobre 2022 e sul tema “La Dolce vita” prevede una sfilata di auto storiche attraverso le strade più rappresentative di Roma, da Cinecittà a Via Veneto, set dello storico film felliniano.

“La cultura per la storia dell’auto e dell’automobilismo aiuta a scoprire luoghi e tradizioni di Roma e del territorio metropolitano. Sono occasioni per condividere momenti piacevoli e d’interesse comune – ha dichiarato il Vice Sindaco della Città metropolitana di Roma, Pierluigi Sanna. E’ sempre un privilegio porgere il benvenuto agli appassionati e partecipanti di questa manifestazione motoristiche che ci riporta indietro nel tempo. Sarà l’occasione di un ritorno nelle nostre realtà locali che accoglieranno questa iniziativa con entusiasmo. Nel congratularmi con l’organizzazione, l’impegno sarà quello di incrementare sempre più iniziative di questo livello”.

“Abbiamo una idea precisa di come Roma deve essere vissuta. Grazie alla collaborazione con la Città metropolitana abbiamo organizzato questa importante manifestazione che si affaccia sui percorsi della “Dolce Vita”, di una Roma che vogliamo far tornare a vivere nelle sue mille sfaccettature e nei percorsi che l’hanno fatta conoscere in tutto il mondo. Per questo l’investimento culturale e turistico è determinante – ha aggiunto Giulia Tempesta, Presidente della I Commissione Bilancio di Roma Capitale – perché in questo contesto non solo riporta a vivere quegli anni di crescita economica, ma dona a chi partecipa un’emozione particolare di un valore storico riconosciuto da tutti”.

“Vogliamo incrementare appuntamenti importanti a Roma e nel territorio metropolitano, in linea con una politica di promozione culturale, turistica e storica sostenuta dal Sindaco Roberto Gualtieri. Abbiamo messo a sistema – ha annunciato Mariano Angelucci, Presidente della XII Commissione Turismo, Moda e Relazioni Internazionali di Roma Capitale e Presidente della I Commissione Bilancio, Patrimonio, PNRR, Progetti europei e Rapporti con gli Enti Locali di Città Metropolitana di Roma Capitale –  un programma di iniziative, grazie alla mozione approvata in Assemblea Capitolina assieme alla collega Giulia Tempesta, per istituire un cronoprogramma di eventi capace di attrarre l’attenzione dei cittadini e turisti e nello stesso tempo occasione unica per gli operatori commerciali. Le quattro ruote storiche sono un richiamo per i numerosi appassionati o semplici curiosi che avranno modo di poter ammirare questo raduno”.

“La collaborazione con le istituzioni è fondamentale e questo connubio Roma Capitale e Città metropolitana ne è l’esempio. Faremo rivivere la magia della “Dolce Vita” romana –  ha sottolineato Andrea di Pietro, Presidente dell’associazione Mg Car Club Italia – con le vetture d’epoca ricostruiremo una scenario felliniano di una Roma al suo massimo splendore”.

Il programma prevede anche la visita ad alcuni Comuni del territorio metropolitano, a partire da Grottaferrata, Castelli Romani e Colleferro, dove, dopo un rally culturale, paesaggistico e culinario a bordo delle autovetture d’epoca, si terrà un incontro istituzionale.

All’evento raduno, che ha il patrocinio di Roma Capitale, della Città Metropolitana di Roma Capitale e del Comune di Colleferro, sfileranno tutte auto d’Epoca monomarca MG (Morrison Garage) con età di costruzione che spazia dal 1934 al 1978.

Ultimi articoli