2 Dicembre, 2022
spot_imgspot_img

Leonori: «Un nuovo bando per startup culturali e creative»

Ancora uno stanziamento di denaro per il sostegno all’innovazione

 «Con il nuovo bando – spiega la capogruppo del Partito democratico in Consiglio regionale Marta Leonori – per le startup culturali e creative le imprese di recente costituzione impegnate nel settore (un ampio spettro che va dall’audiovisivo al design, all’architettura e alla musica, dall’artigianato artistico alle nuove tecnologie applicate alla salvaguardia e alla promozione dei beni culturali, fino ai videogiochi e ai software) possono attingere a un fondo di cinquecentoquarantamila euro per ottenere un sostegno per l’avviamento in buona parte a fondo perduto. Il finanziamento potrà coprire, a fronte di un investimento minimo di ventimila euro, le spese di adeguamento della sede operativa, per impianti, macchinari, brevetti e licenze, fino alle spese di costituzione societaria per un massimo di trentamila euro.

Le domande di finanziamento, da parte di imprese, anche individuali, possono essere presentate a partire dal 6 ottobre e saranno vagliate da una commissione di valutazione.

Un importante provvedimento a favore di micro, piccole e medie imprese e dei professionisti della nostra regione, ma soprattutto l’ennesimo segno tangibile dell’intenso lavoro che abbiamo svolto in questa Regione con il presidente Zingaretti e con la squadra dell’amministrazione regionale in favore della cultura, dei giovani e dell’innovazione».

Ultimi articoli