Oriolo Romano, l’8 assemblea pubblica sull’emergenza climatica

Il 2022, almeno fino a oggi, probabilmente passerà alla storia in Italia come l’anno senza pioggia. In alcune zone del mondo, la siccità si sta trasformando da un problema temporaneo in una vicenda endemica, affliggendo zone diversissime quali il Corno d’Africa e la California. I cambiamenti climatici, anzi, l’emergenza climatica è qui, adesso. L’emergenza rischia di incidere radicalmente sui nostri stili di vita e sul nostro benessere futuro, abbattendosi non solo sulla vivibilità delle nostre città, ma anche su tutti i processi produttivi della nostra economia, rischiando di travolgere le nostre politiche agricole, energetiche, turistiche.

Si tratta della sfida del secolo e abbiamo la necessità di confrontarci con franchezza e onestà sul tema, con le migliori intelligenze che abbiamo, chiedendo alle Università un ruolo attivo e divulgativo. Ecco perché venerdì 8 luglio ci diamo appuntamento alle 18.30 a Villa Altieri per ascoltare e dialogare con il Professore Premio Nobel Riccardo Valentini. Anche a Oriolo, anche con le nostre azioni, possiamo contribuire ad affrontare il presente in cui siamo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui